3 diagnosi sbagliate?

Storie di Ragazze Fuori di Seno


linda
utente 
Caro prof. Catania.
Ci sono riuscita a postare.
Ho 63 anni. Felicemente da 10 in menopausa, vegetariana da 40 e vegana da sei mesi. E non ci sono in famiglia casi di tumori, anzi sono tutti piuttosto longevi.
Se si può fare,non abbia remore a pubblicare il mio scritto... Io non mi vergogno.
Sulle altre 3 ecografie precedenti, è stata diagnosticata mastopatia fibrocistica, a piccoli nodi, nessuna patologia espansiva solida e resto tutto nella norma,del 09/05/18
Nella seconda del 14/01/19 sempre displasia fibrocistica nodulo ovulare bilobato solido di 15x7 cavi ascellari assenti da caratteri patologici.
La terza eseguita il 31/01/18 profilo dermo epidermico regolare, tessuto perighiandolare normale.corpi ghiandolari in stadio di sostituzione lipofibromatosa a sinistra ore tre, area anecogena di 7x5 mm con scarso rinforzo posteriore circondata da esteso addensamento flogistico. Il tutto univoca interpretazione. Si suggerisce terapia anti infiammatoria e successivo controllo ecografico.
Non rivelabili ulteriori lesioni focali nei limiti del potere di risoluzione della metodica. Tessuti di sostegno esenti da caratteri patologici, con normale orientamento delle creste del duret.
Spazi retroareolari indenni. Cavi ascellari con qualche linfoadenomegalia a carattere infiammatorio.

Eco mammaria bilaterale di oggi.

All'esame obbiettivo si rileva ascesso mammario con manifestazione purulenta cutanea a livello del QSE di sinistra.
Al QSE di sinistra si segnala grossolana formazione nodulare digitata a limiti sfumati, con dimensioni di 30,5 x 25,2 mm, che non presenta sicuri piani di clivaggio con il m.pettorale, caratterizzata da vascolarizzazione lesionale; ulteriore formazione con medesime caratteristiche si osserva sempre al QSE di sinistra, in prossimità del passaggio del QIE di 14,8 x 13 mm.
Si associa diffusa mastite.
Coesistono almeno tre formazioni linfonodali, dismorfiche, globose e confluenti a livello del cavo ascellare omolaterale, con dimensioni massime di 22mm.
A destra si apprezza formazione ipoanecogena di 5x3 mm al passaggio dei QQEE, priva di vascolarizzazione lesionale, che potrebbe anche riferirsi a cisti corpuscolata, meritevole tuttavia di correlazione con esame RM.

Conclusioni: cancro ascesso multifocale al QSE di sinistra con associata mastite carcinomasta e metastasi linfonodali al cavo ascellare omolaterale.

Necessaria: mammografia, RM della mammella con m.d.c, TC/PET Total Body con m.d.c,videat chirurgo senologico per caratterizzazione istologica e videat oncologico.
Questa la sentenza della "simpatica" senologa. Mi domando: possibile che prima non si vedeva niente e tutto di botto è un cancro?se ne avessi la possibilità sarei già sotto casa sua...

Che dovrei fare? Lo chiedo a lei, prima di imbarcarmi in questo viaggio....che dovrebbe cominciare venerdì.

Le faccio presente che si,... Fumo ancora

Spero di aver fatto giusto,intanto un abbraccio.
Linda
#1  
     

salvocatania
medico 
Linda,
benvenuta e in giornata le rispondero' senz'altro (ora sono al lavoro).
Faccia un ultimo sforzo :
con il copia incolla questa storia complessa la posti sull'ultima pagina del blog FIRMANDOSI SEMPRE su

https://www.medicitalia.it/spazioutenti/forum-rfs-100/come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno-44-6708.html

La pagina si aggiorna continuamente con l'arrivo dei commenti, ma se guarda in fondo in basso ed ha eseguito il login di accesso si aprira' uno spazio finestra
dove postare con il copia incolla questa richiesta.

Puo' spiegare bene quale programma terapeutico le hanno proposto?

L'aspettiamo
#2  
     

Dada 62
utente 
Linda
Non sei nello spazio giusto.Clicca sul link azzurro che ti ha messo il dottor Catania.Benvenuta cara
#3  
     

Angel1983
utente 
Ciao Linda,
Come ti hanno già detto clicca sul link azzuro e ricopia la tua richiesta nel nostro forum. Il dottore ti risponderà lì e io sarò lieta di darti una mano, ho avuto la stessa patologia...
#4  
     

Inserisci qui sotto tua risposta

Esegui l'accesso per inserire la tua risposta