x

x

Come si calcola il rischio reale per il tumore al seno

Speranza
Speranza
Fiduciaria elisa:
Ci sono finalmente dotata di una voce perlomeno decente... Ho ancora un po' di dolore a laringe etc etc ma prendo Oki e un sacco di altri piccoli rimedi e la almeno la voce è tornata... Bassa, ancora un po' roca... Ma ci tenevo perché domani Emma ha la Comunione

Che bella notizia che la voce sia tornata❤️
Sperando che si alzi ancora un po’ ❤️❤️❤️💪🏻
Auguri per domani perla comunione di Emma😍😍😍❤️
- Modificato da Speranza
Speranza
Speranza
Stefania Fiduciaria:
non bene tesoro, lo stomaco è molto gonfio e mi faccio male anche a palparmi e a piegarmi.

Mi spiace tanto 😞😞😞❤️
salvocatania
salvocataniaMedico Chirurgo
Giulio73:
per il dott. Catania..
Avrei una domanda mia moglie operata il 4.02.2020 ....ha fatto (stadio t1b 0,6 mm her2+++ G3 HR 30% pr 1% ki67 18%) trastuzumab con taxolo eppoi solo trastuzumab 18 mesi ..ora aromasin + alendronato....alla luce degli studi sul neratinib ...avrebbe avuto maggior beneficio? Ora si potrebbe somministrare per avere maggior copertura oppure va bene così e basta... continuerà l'aromasin e l'alendronato per i prossimi 3 anni e si vedrà?
Ok lo ammetto la notte leggo...



Ci vorrebbe qualche volume per spiegare il senso della mia risposta.

Secondo me dovrebbe studiare di meno e fidarsi ed affidarsi di più perchè coinvolto direttamente e quindi non potrà mai avere l'oggettività per poter prendere decisioni cruciali.



Provo a riassumere . Premetto che io sono nato come chirurgo oncologo ed ho acquisito la specializzazione anche in Oncologia Medica solo per avere una formazione più ampia e non per occuparmi di terapia medica.

1) Il caso di sua moglie mi sembra così lineare e sensibile alle terapie che ha praticato che varrebbe la pena di non interferire con nuove terapie .
Come per un allenatore di calcio se fossi l'oncologo di sua moglie terrei la posizione modificabile solo in caso di fatti nuovi


2) La terapia appena approvata è nuova e certamente va tenuta in grande considerazione in caso di novità rilevanti, ma se vogliamo spaccare il capello non stiamo parlando di una terapia , stavolta sono costretto a usare le statistiche, che raddoppia o triplica il tasso di sopravvivenza da costringere ad un ripensamento rispetto a quella praticata.
malgrado i dati dello studio ExeNet, pubblicato qualche mese fa su Lancet Oncology, ne hanno sancito la capacità di allungare ulteriormente la sopravvivenza libera da recidive e anche quella globale . Ma se rilegge i dati in dettaglio si trattava di pazienti che già avevano utilizzato il Trastuzumab e quindi il miglioramento della sopravvivemnza è confrontata con altro campione che faceva placebo

"Nel trial, coordinato da Arlene Chan, del Breast Cancer Research Centre-Western Australia di Perth, oltre 2.800 donne reclutate in 495 centri oncologici di tutto il mondo sono state randomizzate a ricevere l’inibitore chinasico (240 mg al giorno) oppure un placebo per due anni; alla fine del periodo di osservazione sono stati osservati 70 eventi nel gruppo di trattamento contro 109 in quello di controllo, e la sopravvivenza libera da eventi invasivi è stata pari, rispettivamente, al 93,9 versus il 91,6%."

Quindi certamente è un farmaco più efficace , ma non ravvedo questa urgenza a voler mettere in discussione gli altri farmaci almeno nel caso di sua moglie sino al momento attuale.
salvocatania
salvocataniaMedico Chirurgo
Speranza:
Romeo quando ha visto la corda del saio di Gio ha creduto di essere a Gattalamd e ha tentato l assalto l abbiamo bloccato in tempo prima che strappasse tutto! Sempre protagonista il pazzoide
Vi lascio qui la foto di Gio in doppia versione....



Romeo non si smentisce mai !!! Se poi ci sono "bagordi".............
salvocatania
salvocataniaMedico Chirurgo
Met:
vi leggo...



Le ripeto di cercsre di risolvere i suoi problemi , ma ogni tanto ci rassicuri con un
- Modificato da salvocatania
Stefania Fiduciaria
Stefania Fiduciaria
Buonanotte stellissime
salvocatania
salvocataniaMedico Chirurgo
Simona90:
Eh purtroppo il chirurgo mi ha spiegato che la biopsia non è certa perché l'ago potrebbe essere caduto nella zona dove non c'erano le cellule tumorali e magari erano a fianco. Come invece potrebbe essere che le cellule tumorali non c'erano proprio. Questo lo scoprirà l'istologico definitivo. La cosa che mi fa rabbia è che nell'ospedale dove ero seguita, il radiologo che mi ha fatto la biopsia, quello che mi ha fatto l'RMN, e anche il chirurgo, mi hanno tutti e tre detto che la mia è una cosa benigna, successivamente il chirurgo si è corretto dicendo che potrei ancora avere un k, a quel punto vedendo tanta incoerenza e soprattutto menefreghismo nel darmi una data per l'intervento, mi sono rivolta ad un altro centro a Padova, e per fortuna ho trovato qui molta chiarezza e umanità.



Non vi create paturnie fantasiose.

L'ago cade nel posto giusto perchè ecoguidato e quindi il prelievo è visibile sul video.

salvocatania
salvocataniaMedico Chirurgo
Fiduciaria elisa:
Io ci sono... E sorpresa ... Ci sono finalmente dotata di una voce perlomeno decente... Ho ancora un po' di dolore a laringe etc etc ma prendo Oki e un sacco di altri piccoli rimedi e la almeno la voce è tornata... Bassa, ancora un po' roca... Ma ci tenevo perché domani Emma ha la Comunione
Va.. le tesoro un bacio galattico
Wonder ho letto oggi i tuoi messaggi...
Un abbraccio grande a tutte .. ora andiamo a letto pronti per domani





Ci mandi una foto di Emma.
Chissà quanto sarà cresciuta rispetto alla foto che ho io

Juventina Fiduciaria
Juventina Fiduciaria
Buona notte blog, sogni d’oro.

Ieri andrea aveva la febbre e io da stamattina mal di gola… ci siamo tamponati tutti e 2 e siamo negativi. Ieri ha praticamente dormito tutto il giorno… senza toccare cibo. A Roma si è stancato tantissimo… ma divertito altrettanto.
Lui sta già molto meglio io così cosi…

Bacini a tutti 😘
Sabi73
Sabi73
Buona notte blog
Buona notte dottore



Juventina Fiduciaria:
Ieri andrea aveva la febbre e io da stamattina mal di gola… ci siamo tamponati tutti e 2 e siamo negativi. Ieri ha praticamente dormito tutto il giorno… senza toccare cibo. A Roma si è stancato tantissimo… ma divertito altrettanto.
Lui sta già molto meglio io così cosi…

Spero che domani sia tutto passato 🌈🌈🌈🌈♥️♥️♥️♥️
salvocatania
salvocataniaMedico Chirurgo
Juventina Fiduciaria:
Buona notte blog, sogni d’oro.

Ieri andrea aveva la febbre e io da stamattina mal di gola… ci siamo tamponati tutti e 2 e siamo negativi. Ieri ha praticamente dormito tutto il giorno… senza toccare cibo. A Roma si è stancato tantissimo… ma divertito altrettanto.
Lui sta già molto meglio io così cosi…

Bacini a tutti 😘



Ma quando imparate ad utilizzare l' nel comunicare ?

Lei ha scritto
Juventina Fiduciaria:
1)A Roma si è stancato tantissimo… ma
2) divertito altrettanto.

Ma quando imparate ad utilizzare l' nel comunicare ?

A Roma si è divertito tantissimo
e stancato altrettanto !
- Modificato da salvocatania
Giulio73
Giulio73
Ringrazio per la risposta esaustiva ed articolata.
Il senso d'impotenza penso crei in chiunque la voglia di aggrapparsi..cercare di capire e magari di esagerare nelle cure.
Le mie preoccupazioni sono il buco nero della mia anima.
Con mia moglie sono sicuro di me...nel dirle va bene così abbiamo fatto tutto..salvo poi da solo sentirmi frustrato per non poter fare di più.
Il non poter controllare gli eventi mi angoscia..ogni anno abbiamo fatto mammografia ed ecografia per scoprire nel fatidico 20 dicembre 2019 che le microcarcificazioni "non preoccupanti ed ininfluenti" dell'anno prima si erano trasformate in quantità ed aspetto tale da far inferire un carcinoma che si poté rilevare solo con ago aspirato..il quale comunque si ritenne fosse solo in situ.
Solo dopo l'operazione abbiamo scoperto che non solo non erano in situ.. bensì t1b ma senza coinvolgimento linfonodale per fortuna..ma G3 ed her2+.
Diciamo che siamo stati precisi attenti per poi scoprire che forse è servito si...ma non tanto da evitare chemio e mastectomia.
Ci siamo affidati alle parole ..."ma si meglio il lipofilling" e a due anni ancora siamo a.mezza.ricostruzione.
Alcune volte ci si affida ci si deve affidare e sicuramente la mia laurea non è in medicina..ma mi fa riflettere e sapesse quante volte ho visto trattare con sufficienza "persone semplici poco istruite".
Non ho la minima intenzione di sostituirmi al medico ma voglio fare tutto quello che sia umanamente possibile per non sentirmi così frustrato ed impaurito dal domani.
La ringrazio di cuore per la sua obiettività e per il forum dove mi sento libero di fare cadere la maschera che indosso ogni giorno.
Un abbraccio a tutti di cuore.
Paolaf
Paolaf
Buonanotte a tutti. Ancora sveglia ma non per pensieri o altro, sono sempre stata nottambula, di notte non andrei mai a letto e la mattina ronferei fino ad ora tarda, d'altronde sono nata di venerdì , oltre la data prevista per il parto e il giorno del compleanno di mia madre.... più di così! Un mio amico mi chiamava "bradipo".... Rinnovo la buonanotte e un abbraccio grandissimo a tutte/i voi.

Io ci sono
salvocatania
salvocataniaMedico Chirurgo
Giulio73:
Ringrazio per la risposta esaustiva ed articolata.
Il senso d'impotenza penso crei in chiunque la voglia di aggrapparsi..cercare di capire e magari di esagerare nelle cure.
Le mie preoccupazioni sono il buco nero della mia anima.
Con mia moglie sono sicuro di me...nel dirle va bene così abbiamo fatto tutto..salvo poi da solo sentirmi frustrato per non poter fare di più.
Il non poter controllare gli eventi mi angoscia..ogni anno abbiamo fatto mammografia ed ecografia per scoprire nel fatidico 20 dicembre 2019 che le microcarcificazioni "non preoccupanti ed ininfluenti" dell'anno prima si erano trasformate in quantità ed aspetto tale da far inferire un carcinoma che si poté rilevare solo con ago aspirato..il quale comunque si ritenne fosse solo in situ.
Solo dopo l'operazione abbiamo scoperto che non solo non erano in situ.. bensì t1b ma senza coinvolgimento linfonodale per fortuna..ma G3 ed her2+.
Diciamo che siamo stati precisi attenti per poi scoprire che forse è servito si...ma non tanto da evitare chemio e mastectomia.
Ci siamo affidati alle parole ..."ma si meglio il lipofilling" e a due anni ancora siamo a.mezza.ricostruzione.
Alcune volte ci si affida ci si deve affidare e sicuramente la mia laurea non è in medicina..ma mi fa riflettere e sapesse quante volte ho visto trattare con sufficienza "persone semplici poco istruite".
Non ho la minima intenzione di sostituirmi al medico ma voglio fare tutto quello che sia umanamente possibile per non sentirmi così frustrato ed impaurito dal domani.
La ringrazio di cuore per la sua obiettività e per il forum dove mi sento libero di fare cadere la maschera che indosso ogni giorno.
Un abbraccio a tutti di cuore.
#439.662 Scritto: Oggi 02:04



Ci siamo intesi al volo.

Anche noi lo vogliamo nel blog smascherato .

Anche perchè dinnanzi alla paura è difficile tenere correttamente il naso dentro la mascherina



]
Daniela Sicilia
Daniela Sicilia
salvocatania
Buongiorno dott
Scusi se gli riposto questo quesito spesso mi capita di avere dolore sotto il seno operato seno sx e mi chiedo se è normale la cosa,zona sottocostale, ne posso parlare con l oncologo che vedrò a fine mese ma secondo lei che è un chirurgo cosa ne pensa?il dolore ogni tanto gira pure dietro ,come se ogni tanto sale sulla spalla ,e un dolore tipo un pungere e non un dolore costante tipo una fitta che viene e poi se ne va
Io prima facevo l rx torace ora e da qualche anno che non me lo fanno fare più secondo lei dovrei rifarlo??
Grazie e mi scusi si l ho disturbata
- Modificato da Daniela Sicilia

Rispondi