Come si calcola il rischio reale per il tumore al seno

Storie di Ragazze Fuori di Seno

 Pagina 746 di 9658:  « Precedente  1  ...  745  746  747  ...  9657  9658  Successivo » 

vitobarbieri
medico 
salvocatania:
Scopriamo altri particolari agghiaccianti sul caso del bambino leucemico morto di morbillo a Monza.

Mi spiace se questa volta entro a gamba tesa, pur di rinforzare il concetto ma....

https://www.youtube.com/watch?v=2gEwnWxjqg0
#11,176  
     

Vero
utente 
Dott. Barbieri,
ci piacciono le gambe tese quando occorrono! Ho visto che continuano imperterriti i cortei AntiVax. Evidentemente neanche dalla tragedia del bambino morto a Monza qualcuno ne ha tratto una lezione di vita. ERRARE è UMANO...MA PERSISTERE !

@ Giusy
non hai risposto alla domanda del dr. Catania " ci sarai a Novembre a Lecco ?

Veronica (Lombardia)
#11,177  
     

@marina sicily
utente 
Dr Catania, qualche giorno fa le scrivevo di aver riscontrato più volte, allo sbocco dei dotti (e non sono incinta nè allatto) dei sedimenti bianchi (tipo latte in polvere, per intenderci, l'ha vista anche mio marito, un "San Tommaso" di prim'ordine) e che il mio senologo mi aveva detto solo di procedere a rimuoverli quando si formano, risposta che anche a lei sembra non esser piaciuta. Così ho telefonato per prenotare un citologico, ho parlato con il medico che avrebbe dovuto eseguire il prelievo e che mi ha detto che, datosi che non è una secrezione propriamente detta, non è cosa per cui è prescritto l'esame. Insomma, c'è ma non si può esaminare. Dopo che ho tolto le garze dell'operazione, dopo 12 gg di fasciatura, il sedimento era meno secco e quasi formava una goccia. Poi non è più successo. Insomma, che faccio?
#11,178  
     

salvocatania
medico 
Marina

"Insomma, che faccio?"

NULLA !
#11,179  
     

salvocatania
medico 
Caro Vito,
purtroppo contro il fanatismo settario neanche le entrate a gamba tesa possono cambiare la cultura del complottismo .
#11,180  
     

salvocatania
medico 
#11,181  
     

Clara1
utente 
Ma adesso, dopo il caso del bambino di Monza affetto da leucemia e deceduto dopo aver contratto il morbillo, anche loro, le famiglie dei piccoli che per problemi di salute non possono sottoporli a vaccinazioni, hanno deciso di far sentire la loro voce.

Sono solidale alle famiglie Pro Vax di questi sfortunati bambini, sperando che i genitori Anti Vax fanatici possano cominciare a riflettere.

Clara (Lombardia)
#11,182  
     

Clara1
utente 
#11,183  
     

Daniela Sicilia
utente 
buona sera dott catania dott barbieri ...sono sempre io..Daniela (sicilia).ho ritirato la scintigrafia ossea :lo studio scintigrafico non ha messo in evidenza aree di accumulo abnorne di radiofarmaco riferibili alla presenza di lesioni ossee ripetitive,disomogenei iperaccumuli del tracciante si rilevano allo sterno utile a giudizio del clinico , eventuale integrazione con indagione radiologica mirata, chi mi ha fatto l esame e mio cugino e mi ha detto esame negativo, allo sterno mi hanno detto e artrosi, ma che devo fare ??un altro RX ??se per favore mi sapete dire quello che devo fare ..vi ringrazio ..mi sono operata 2 mesi fa..dimenticavo ho una RMN che evidenzia problemi alla colonna..
#11,184  
     

salvocatania
medico 
418021 DANIELA Sicilia:
se per favore mi sapete dire quello che devo fare ..vi ringrazio ..mi sono operata 2 mesi fa.

Faccia consultare l'esame al suo oncologo. Ma da quanto allega non c'e' nulla di sospetto in senso oncologico. Perche' l'esame e' molto sensibile ma poco specifico. Decidera' il suo oncologo se integrare con un esame radiologico mirato o non fare assolutamente nulla.
#11,185  
     

Antonia fiduciaria
utente 
Daniela, intanto che aspetti le risposte dei Dottori, io condivido che in vent'anni di storia con l'intruso idiota, ho all'attivo parecchie scintigrafie, due mi davano iperaccumulo allo sterno e sono seguite le rx, l'anno scorso per un dolore persistente ad un braccio ho fatto scinti scheletrica totale e rx alla parte interessata, ho iperaccumuli a tutte le articolazioni e alla colonna vertebrale: nessuna a che vedere con il granchio!; la terapia che mi hanno dato è: pastiglietta tachi 1000 al bisogno per i dolori.
A tutte e a tutti buona notte!

Antonia
#11,186  
     

Daniela Sicilia
utente 
Buon giorno x quanto riguarda la mia scintigrafia l ho fatto vedere al marito di un amica che è oncologo e dice tutto negativo però potrei fare un rx x stare più serena il mio oncologo la dott Zambetti ho mandato il referto tramite e-mail e mi ha detto negativo e non mi ha detto di fare altro ,ora mi chiedo che si fa ??Mi faccio un rx e sto più serena e mi prendo ste radiazioni ??come si fa a vivere pensando sempre al peggio Daniela -Sicilia
#11,187  
     

Daniela Sicilia
utente 
ho letto tante storie di ognuna di voi, e questo e positivo,ma sapete quando penso alla mia di storia tutto mi fa paura, ecco perche chiedo spesso a lei dott Catania, sapete tutto e iniziato il 22 novembre 2016 scopro questo nodulo per caso dai semplici controlli annuali il nodulo sospetto era di o,8mm cosi piccolo che non si poteva mai sentire, il chirurgo mi opera il 5 dicembre x fare biopsia chirurgica, mi opero mi danno un po di punti e via, il 18 gennaio mi riopero x la radicalizzazione del nodulo , di nuovo sala operatoria, punti,ecc..in tutto questo c era un DIN un tumore in situ, nel frattempo cercavo di ricominciare la mia vita, anche se c era qualcosa che non mi convinceva, ho un incontrato un medico su un treno e parlando mi ha detto prendi i vetrini e fatti fare una consulenza, ho mandato i vetrini in svizzera.Tutti mi dicevano basta questa storia e finita, stai diventanto paranoica, vai cercando ancora,cmq il 16 febbraio 2017 dalla svizzera mi dicono che oltre a tutto il tumore in situ che era tanto c era un tumore infiltrante di primo grado di 0,3 cm, mi avevano sbagliato l istologico.
vado a Milano dal Dott Gentilini, quelli rimangono sconvolti perche in tutta questa storia assurda io non avevo ne una mammografia ne una RMN, che il chirurgo qua a Palermo mi aveva operata alla cieca,mi fanno fare tutto e il tumore era ancora li, ragazze prendetemi per pazza, ma io lo sapevo, perche incontrare quella persona non era un caso, Dio mi aveva mandato un segno, per dire avanti che ora ne usciamo, mi sono operata il 4 aprile 2017 e c era sempre il tumore in situ e un infiltrante di 1 cm,e un solo linfonodo positivo, ecco amiche, questa e la mia storia, una storia non lineare , che mi ha fatto soffrire molto, e che ci soffro ancora molto,non riesco a digerire tutto questo, mi chiedo dove ho sbagliato,magari ho perso troppo tempo, ho cercato di aiutarmi in tutti i modi,nonostante per la mia famiglia ero io la pazza della situazione,potevo andare prima a Milano, magari se intervenivo prima il linfonodo era negativo,all inizio il KI era 5 % all esame istologico definitivo era 24% gia stava prendendo piede, e poi mi chiedo e meno male che ero all inizio perche poteva finire di peggio...scusate lo sfogo ma avevo bisogno di parlare con voi che mi capite , e spero di dimenticare presto questa storia e a sorridere alla vita e sopratutto di poter ricominciare a credere nei miei sogni, certo sono all inizio spero di riuscire a superare i famosi 5 anni.Daniela (sicilia)
#11,188  
     

Luigia
utente 
Cara, cara Daniela,
non ti devi scusare di nulla... e soprattutto non hai sbagliato nulla! Le cose accadono e basta... è la vita!
Nella disgrazia hai avuto la fortuna di incontrare persone che ti hanno aiutato ad approfondire e a curarti al meglio (intravedo anch'io nel tuo racconto un segno del destino...)
Hai fatto bene a scrivere, raccontare la propria storia aiuta, è terapeutico.

Ora però volgi lo sguardo al presente: stai bene? Sei in buone mani? Mi pare di capire di sì perciò fidati...
Anche per il dott. Catania, per quanto scrivi, ti ha rassicurato.

Se invece i dubbi ti tolgono la serenità esprimili al tuo oncologo, conosce la tua storia, ti comprenderà e prenderà le decisioni del caso.
Un abbraccio forte forte

Luigia

p.s.
intanto prendi in mano la tua vita e fai tutto ciò che può aiutarti a prevenire: esercizio fisico moderato e costante + dieta equilibrata...

Ti allego una poesia che ho già "postato" tempo fa, ma non ricordo a che pagina, che mi ha molto aiutato e mi aiuta ogni mattina: sono parole "soccorrevoli"...

Il saluto dell'alba

Osserva il giorno che nasce.
E' un giorno di vita,
vita verace della tua vita.

Nel breve suo corso s'addensa
la diversità, la realtà del tuo esistere:
la felicità di crescere,
la gloria di agire,
lo splendore della bellezza.
Ieri, lo vedi,
è un giorno già spento.
Domani è ancora soltanto visione.

Ma l'oggi ben vissuto
tramuta l'ieri in un sogno felice,
il domani in speranza sorgente.
Abbi cura, dunque,
del giorno che nasce:
è questo il saluto dell'Alba.

dal "Sanscrito"
#11,189  
     

salvocatania
medico 
DANIELA :
quelli rimangono sconvolti perche in tutta questa storia assurda io non avevo ne una mammografia ne una RMN, che il chirurgo qua a Palermo mi aveva operata alla cieca,mi fanno fare tutto e il tumore era ancora li, ragazze prendetemi per pazza, ma io lo sapevo,

Su questo forum abbiamo sempre spiegato che la cura del tumore passa attraverso diverse fasi e terapie. Quelle tradizionali (chirurgia, radioterapia, ormonoterapia, immunoterapia......)...e ALTRO di cui ci occupiamo qui.
L'ALTRO ...a partire dal superamento dei RISENTIMENTI adattivi. Risentimenti che si leggono bene attraverso il suo commento. Risentimenti fisiologici e comuni a tutti dopo un trauma del genere. Persino verso se' stessi ("che stupida !"), ma verso il mondo intero e il destino avverso.


Essere incazzati con il mondo ed il destino e' ancora una reazione adattiva normalissima. Di questo si dovrebbe occupare...e quando necessario anche attraverso un supporto.
#11,190  
     

 Pagina 746 di 9658:  « Precedente  1  ...  745  746  747  ...  9657  9658  Successivo » Top

Inserisci qui sotto tua risposta

Esegui l'accesso per inserire la tua risposta