Possibile Paget

Storie di Ragazze Fuori di Seno


Elisabetta79
utente 
Buongiorno a tutti,
Mi chiamo Elisabetta
Ho un problema al capezzolo sinistro che mi preoccupa molto....ho 40 anni ed ho smesso di allattare quasi 2 mesi fa. Negli ultimi tempi la bimba mi faceva male con i denti e in un'occasione mi ha morso; nei giorni seguenti avevo molto dolore ma non ho visto lesioni e mi sembrava un dolore interno al capezzolo. Quando ho smesso si è formata una crosticina che si è staccata ben 2 volte nell'arco delle settimane successive lasciando scoperta una lesione ancora aperta e sanguinante. Il mio medico di base mi ha consigliato Bepanthenol per non far seccare la ferita, dopo una settimana non avevo più la crosticina ma il capezzolo continuava a bruciare e si formavano delle scagliette gialle. Sono andata a fare la visita senologica dove, tolte le scagliette, mi hanno detto che si tratta di una ragade (io però in precedenza non avevo notato nessun taglio) . Ho chiesto se poteva trattarsi di Paget, mi hanno detto che secondo loro non ne aveva l aspetto. Al tatto noduli non ne hanno sentiti, c 'è solo il fibroadenoma che ho da anni. Mi hanno detto di applicare garze di connettivina e gentalyn beta per una settimana. Dicono non sia guarita perché il bepanthenol non andava assolutamente messo.Ora ho quasi finito la cura, la ragade è chiusa ma il capezzolo brucia sempre e le scagliette gialle si riformano, se le tolgo sotto la pelle è rossa, sembra quasi erosa...tra due giorni vado a fare ecografia mammaria e mammografia ma mi hanno detto che se fosse Paget non è detto che si veda da questi esami. Secondo voi è il caso di fare una biopsia? Se si, va bene tramite scraping o è più precisa tramite prelievo di tessuto?la situazione mi spaventa molto , una mia amica ha lottato per anni con un Paget diagnosticato con molto ritardo...aggiungo che il capezzolo non è introflesso ma la zona di confine con l'areola a volte è un po' più scura del normale e l'areola è parecchio più scura rispetto all'altro seno.Non provo prurito, solo bruciore e dolore. Se fosse una ragade o qualcosa di dermatologico non avrebbe dovuto già guarire? Vado avanti così da quasi 2 mesi ormai. Ho già avuto ragadi avendo allattato 2 figli ma sono sempre guarite in pochi giorni.Non ho familiarità con il cancro al seno, nella mia famiglia ci sono stati tanti casi di tumore ma non al seno. Ho assunto la pillola anticoncezionale x anni (dai 21 ai 28 anni circa).Grazie se vorrete darmi un un'opinione
#1  
     

salvocatania
medico 
Va benissimo pero' dovrebbe con il copia incolla ripostare dove le avevo consigliato io

https://www.medicitalia.it/spazioutenti/forum-rfs-100/come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno-44-5892.html

la pagina, che le ho allegato (Blog Ragazze Fuori di Seno) si aggiorna continuamente con l'arrivo dei post e comunque con il copia incolla puo' postare nell'ultima pagina del blog in fondo in basso dove c'e' una finestra per I commenti.

Si presenti (obbligatorio) per favore con un nome, Obbligatorio presentarsi con un nome
Elisabetta va benissimo e non importa se sia di fantasia.
.
L'aspettiamo
----------------------------------
#2  
     

Elisabetta79
utente 
Grazie, spero di averlo fatto nel posto giusto perché non mi ha risposto più nessuno
#3  
     

564xxx
utente 
Ciao, io ho un problema simile al tuo ma ho scoperto, dopo biopsia e controllo, che si tratta di psoriasi, proprio sul capezzolo!!
#4  
     

Inserisci qui sotto tua risposta

Esegui l'accesso per inserire la tua risposta