Risonanza magnetica impossibile da fare , ci sono esami "sostitutivi" ?

Forum per ricevere assistenza tecnica dallo staff


516xxx
utente 
Salve , io ho un problema con la risonanza lombare che non posso fare a causa di una derivazione peritoneale per un'operazione ad un'astrocitoma all'età di 7 anni ( ora ne ho 42 ) , questa derivazione contiene delle piccole placche metalliche di un materiale "ignoto" dato che non ho più la documentazione in merito ( se può essere d'aiuto le derivazioni in quegli anni erano ( da un consulto precedente ) di 3 tipi : pudenz , hakim-cordis e raimondi) . ora vorrei chiedere si può fare un'altro esame se proprio la risonanza non si può fare? E la risonanza ( dato che ne ho fatta una nel 2014 sempre lombare ) che genere di problemi può dare? , dal 2014 al 2019 che cambiamenti sono stati apportati ai macchinari ? Grazie
#1  
     

516xxx
utente 
Sono andato alla fine da mediclinic ( a Pozzonovo ) li ( gentilissimi e competenti devo dire ) mi hanno finalmente sottoposto a questa benedetta risonanza , da 1,5 tesla per cui ad alto campo , nessun problema di surriscaldamenti vari o movimenti della derivazione . Ora il dottore dopo una terapia di un mese presso l'ospedale di Padova me ne ha prescritta un'altra , la domanda è : a schiavonia che è più vicino a dove risiedono ne hanno una di potenza uguale , possono farmi ancora storie? ( come in precedenza ) Grazie .
#2  
     

Inserisci qui sotto tua risposta

Esegui l'accesso per inserire la tua risposta