Accogliamo e rilanciamo l'allarme inoltrato da più parti alle autorità competenti dal mondo dermatologico venereologico che si occupa di terapia nella Sifilide. Questo è un problema che sto ravvisando anche con molti miei pazienti che debbono curarsi immediatamente dopo la diangosi di Sifilide.

La Benzilpenicillina 1,2 milioni di unità, la terapia elettiva per curare con efficacia la Sifilide, è divenuta quasi introvabile in Italia.

Fra l'altro questa terapia che costava prima poco più di 2 euro a fiala ora risulta sul mercato a prezzo 10 volte superiore, più di 24 euro a fiala! Pensiamo a tutti quei malati di Sifilide che debbono affrontare lunghe terapie (e quindi molteplici fiale) per debellare il treponema completamente dall'organismo, secondo schemi curativi altamente protettivi.

Speriamo che il Ministero e le autorità competenti intervengano per riportare alla normalità questa grave situazione che colpisce i pazienti affetti da questa malattia sempre più frequente in Italia.