Utente 607XXX
Buongiorno,
sono stato circonciso a 6 anni ora ne ho 36.Nella mia adolescenza nessun problema sia a livello masturbatorio e con rapporti sessuali.
Nel 2006 e successivamente nel 2007 ho avuto due problemi di abrasione del pene che in entrambi i casi l'urolologo mi ha risolto con aurecort crema e acqua borica.A suo parere ho esagerato con la masturbazione, consigliandomi di usare un gel all'acqua, in quanto la circoncisione mi costringe a "lavorare"(passatemi il termine) con meno pelle.Nel 2008 ho avuto un episodio di balanite curata con ciprox e, mercuro cromo e acqua borica.Quest'anno di nuovo un'abrasione e stessa cura.Possibile che questi problemi avvengano a distanza di 30 anni dalla circoncisone?Non ricordo nella mia adolescenza di avere mai usato dei lubrificatori.Possibile che la pelle del pene stia diventando meno elastica?Il mio urologo mi dice di stare tranquillo e di stare attento quando vado nei bagni pubblici, inquanto a causa del glande scoperto, sono meno protetto e di conseguenza più portato a beccarmi qualche dermatite da contatto.Per il resto dice che sono apposto.Esiste qualche crema che aiuti a rendere il pene meno "secco"?Devo ridure l'attvità masturbatoria?Ho sempre fatto controllo per le MST e non ho mai avuto niente.Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Domenico Battaglia
24% attività
0% attualità
8% socialità
ESTE (PD)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2006
consiglio di eseguire una valutazione dermatologica anche per escludere patologie infiammatorie che possano limitare le secrezioni, ritengo in ogni caso che il problema sia facilmente "gestibile" come consigliatoLe dal suo urologo di fiducia
[#2] dopo  
Utente 607XXX

Iscritto dal 2008
Gent.mo Dottore,la ingrazio per la celarità della risposta.
Chiedo scusa ma ho ommesso il fatto che per l'episodio di abrasione avvenuto quest'anno (non più di 2 mesi fa) ho effettuato la visita dermatologica.Il responso è stato abrasione da sfregamento.Grazie al ciproxin e una crema cicatrizzante il tutto si è risolto in una settimana.Il dermatologo non ha ritenuto effettuare altri tipi di esami.Adesso la pelle è tornata normale ed elastica.E' stato per me però un piccolo shock in quanto adesso mi ritrovo un po impaurito ogni volta che pratico la masturbazione, proprio perchè non voglio che si ripeta questa situazione.Forse non esiste una cura vera e propria, ma è una questione comportamentale...se 2 dottori dicono che va tutto bene...che altro posso fare?
[#3] dopo  
Utente 607XXX

Iscritto dal 2008
Mi scusi dottore ma a quali secrezioni si riferisce?Essendo stato circonciso da molto piccolo, non ho mai visto smegma in vita mia..So che quest'ultimo funge da lubrificante nel caso di rapporti.Per questo io lamento sempre una situazione di glande secco, effetto penso normale della circoncisione.