Utente 128XXX
Salve, da due giorni ho riscontrato del sangue nello sperma, anzi posso dire che il flusso di sperma è quasi completamente sangue puro, non ho dolori dopo l'eiaculazione, solo un leggero fastidio al basso ventre, vorrei tanto sapere di cosa potrebbe trattarsi, sono molto preoccupato data la quantità di sangue che fuoriesce, chiedo cortesemente se qualche specialista mi può essere d'aiuto.
Ringrazio molto anticipatamente.

P.S. L'episodio è stato preceduto anche da sangue nelle urine e febbre a 39 ma questo ora è regredito. Sono già stato dal mio medico e mi ha detto che è una cistite emorragica, mi ha prescritto il KERAFLOX (prulifloxacina 600 mg)-

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Giambersio
28% attività
4% attualità
12% socialità
POTENZA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
la presenza di sangue nel liquido seminale si chiama emospermia. Spesso questo sintomo è legato ad infiammazioni della prostata e/o delle vescichette seminali. Completi la terapia del medico curante ed eventualmente programmi delle indagini ecografiche e di laboratorio per valutare questi organi.
Cordiali saluti.