Utente 579XXX
Vi scrivo per una curiosità (mi è stato posto questo quesito e non ho saputo rispondere); l'uso concomitante di antidepressivi e cannabis può creare dei problemi? Fermo restando che, ovviamente, mi rendo conto che il THC provochi parecchi problemi anche "da solo"... Ma mi chiedevo se gli antidepressivi o gli ansiolitici (o in generale tutti i farmaci che deprimono il SNC) associati al THC possano arrivare ad essere pericolosi anche in maniera acuta, al pari delle associazioni morfina-alcool, ad esempio.
Se mi darete delle delucidazioni ve ne sarò grata, non ho trovato esempi sul THC da nessuna parte.
Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile utente
Certamente ci possono essere (e ce ne sono abbastanza frequeti) reazioni da interazioni con gli antidepressivi sia tricicilici(Anafranil e altri) che gli inibitori della ricaptazione della serotonina (SSRI) con interferenze sia di tipo metabolico che farmacodinamico;le reazioni più frequenti con gli SSRI sono di tipo maniacale mentre con i triciclici si possono avere forme di delirio e tachicardia