Utente 119XXX
Buongiorno,
sono un uomo di 39 anni e da circa 1 mese soffro di un dolore continuo nella zona toracia centrale (non forte ma persistente e fastidioso) che, sembra aumentare, quando mangio. Durante la giornata inoltre per limitare questo fastidio mi devo continuamente "stirare" portando le braccia ed i gomiti all'indietro e facendo il movimento sento degli scricchiolii nella zona toracica. Aggiungo che da anni soffro di dolori cervicali che in questo aumento sono in fase acuta. Sono stato dal medico che mi ha detto che potrebbe essere un problema digestivo e mi ha prescritto omeprazen da 20 mg 1 volta al dì. Mi ha poi detto che se entro una decina di giorni non ho benefici mi presciverà una gastroscopia. Mi ha inoltre prescritto una rx torace (che farò la prossima settimana). Sono francamente un pò preoccupato perchè il dolore persiste e perchè questi "rumori" mi sembrano francamente anomali in questa zona. Capisco le scarne informazioni e la mancanza della visita ma, almeno dalla sua esperienza, ci possono essere complicazioni gravi ? Cosa puù essere ?
grazie e buona giornata

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Paolo Scanagatta
32% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Buonasera,

vorrei anzitutto tranquillizzarla che l'atteggiamento del suo medico (che ha potuto anche visitarla) mi sembra sensato e coerente con la sua storia clinica.
Per prima cosa immagino che avrà avrà fatto domande sulle caratteristiche del dolore per escludere che si tratti di un dolore evocativo di patologie cardiologiche.
La radiografia del torace, specie se associata a disturbi respiratori è un esame assolutamente essenziale e inoltre ha giustamente pensato al fatto che i suoi disturbi possano derivare da un problema di natura gastrica.

Questo per quanto posso capire dalle informazioni da Lei fornite.

Cordiali saluti,