Utente 129XXX
Salve, vorrei porre un quesito.

Dopo un rapporto stabile di più di 2 anni e mezzo, ho avuto un rapporto anale con un'altra persona.
Purtroppo il rapporto è stato non protetto, e si è scoperto poco dopo che questa persona era affetta da Gonorrea.

Io ovviamente non avevo la certezza di essere stato contagiato, anche se comunque la possibilità c'era, consultandomi anche con una dottoressa di mia conoscenza.

Dopo un po' di mesi (da gennaio a fine giugno) mi si è presentato il problema dello scolo, della fuoriuscita di liquido giallognolo diciamo.

Non mi ero fatto molti problemi pensando anche ad un'eventuale irritazione o stress.
Ma dopo una decina di giorni sono dovuto correre al pronto soccorso, il quale mi ha fatto tutte le analisi diagnosticando appunto la gonorrea che da "asintomatica" era diciamo "uscita" o meglio si era sviluppata con la cistite.

Infatti il problema del liquido giallognolo si è risolto in pochi giorni ma è subentrata appunto la cistite sin da subito con fuoriuscite di sangue e tutto il resto.

E' stata eseguita prima la terapia con il Ciproxin e poi con il Cefixoral.

Ora è tutto apposto, non ho più nulla e sto bene.

Ma vorrei chiedervi, è possibile averla presa e da asintomatica con un forte stress, con la cistite e quant'altro è "uscita fuori" attaccandola di conseguenza al mio precedente partner?

Grazie mille anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,alle ipotesi,plausibili o meno,che paventa,La inviterei a contrappporre una maggiore consapevolezza circa le precauzioni idonee da osservare,particolarmente in occasione di incontri non "certificati".Nel campo delle malattie sessualmente trasmesse c'è poco spazio per la dietrologia.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
è possibile averla trasmessa, è possible che dia scarsi sintomi, a parte le fuoriuscita di pus, non è possibile che lo stress c' entri qualche cosa.
[#3] dopo  
Utente 129XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille, per entrambe le risposte.

Quindi mi confermate che quanto detto dai dottori che mi hanno visitato ed hanno preso in esame le mie analisi sia generali che specifiche, sono arrivati alla giusta conclusione, che da asintomatica, "grazie" anche alla cistite ha avuto lo sfogo con pus e quant'altro?

grazie mille nuovamente
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Le è andata di velluto. Attenziuone alla prossima. E' in debito con la fortuna.