Utente 130XXX
Salve! io ho 33 anni e sono sposato da 7. Ho un fisico nella media. Non ho mai avuto problemi nel rapporto sessuale, se non da un paio di anni circa. Il mio problema e' che non riesco ad eiaculare in tempi normali, e il rapporto sessuale (anche la masturbazione)si protrae di tanto recando un po' di fastidio alla mia compagna. Io lavoro in ufficio quasi tutto il giorno e pensando che poteva essere un problema legato all'inattivita' fisica ho iniziato a praticare sport non risolvendo il problema. Aggiungo che parlarne con un medico di persona di imbarazzerebbe tantissimo.
Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore il sduo imbrazzo è fisiologico, i pazienti aspettano circa 18 mesi in media prima di farsi vivi. Non riesco ad esserle utile via e.mail poichè il suo problema potrebbe essere ormonale, di conduzione nervosa o psicologica e serve una visita.
[#2] dopo  
Dr. Daniel Bulla
48% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2003
Gentile Utente,
forse affrontare l'iniziale imbarazzo di una visita andrologica potrebbe aiutarla in qualche modo a "sbloccarsi", almeno da un punto di vista emotivo.

Non escluderei una valutazione psicologica