Utente 129XXX
Gentili Dott;
io ho un amico che ha 52 anni ed e' diabetico,
mi e' appena arrivata notizia dalla figlia che il padre sta poco bene.
chiedendomi a quanto dovrebbero essere di norma i Trigliricedi.
Io nn sapendolo sono andata a guardare su degl esami vecchi di mio marito ed ho visto dovrebbero essere 50/165, questo mio amico li ha' 230.che cosa e giusto fare in questo caso? cioe dobbiamo muoverci d'urgenza?
attendo con ansia una vostra risposta ringraziandovi anticipatamente.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Mario Manunta
28% attività
4% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora, bisogna sicuramente intervenire, ma fortunatamente non d'urgenza. I trigliceridi nei soggetti diabetici sono spesso elevati quando si e' in scompenso glicometabolico. Potrebbe essere necessario, pertanto, intervenire sulla terapia anti-diabetica, prima ancora che cercare una risposta farmacologica all'ipertrigliceridemia. Il valore da raggiungere come obiettivo e' al disotto di 150 mg/dl, a prescindere dai valori di riferimento espressi dal laboratorio.
Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 129XXX

Iscritto dal 2009
grazie di tutto