Utente 130XXX
salve a seguito di spermiogramma ove si segnalava tale quadro
VOLUME 3.0
PH 8.5
ASPETTO LIEV ACQUOSO
FLUIDIFICAZIONE COMPLETA
VISCOSITA' LIEV DIMINUITA
NUMERO DI SPERMATOZOI 10 ,IN MILIONI
FORME NORMALI 74
MOTILITA' DOPO 2H A 37°C 62
LEUCOCITI ALCUNE
CELLULLE : alcune cellule di sfaldamento ,rari spermatidi
,premettendo altresi che lo spermiogamma è risultato positivo " escerichia coli" ,mi e' stata assegnato per giorni 40 un protocollo che prevede - ciproxin/ferprost/orudis/deflanil e per i sucessivi 90 giorni fertylor/fertiplus/spergin ,premetto altresi che a 20 anni ho subito chirurgicamente la discesa di un testicolo ritenuto.
il mio quesito è se in tale quadro clinico ci siano possibilita ( il mio andrologo le giudica molto scarse ) di poter ottenere uno spermiogramma migliore e se l'assunzione di tali farmici quali il deflan che ho letto sia a base di cortisone e gli integratori vari quali fertylor fertiplus e spergin possano portare ad un detto volgarmente ingrassamento del corpo.
Grazie ,cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non fa alcun cenno agli esami diagnostici eseguiti ,dosaggi ormonali,markers tumorali,ecografia scrotale e quant'altro consigliatoLe dallo andrologo di riferimento in base all'esame obbiettivo ed alla anamnesi remota e recente.A questo punto non e' corretto dare giudizi su di uno schema terapeutico cosi' articolato e cosi' prolungato nel tempo...Infine,non ci dice se sta cercando figli in questo momento etc..Lo spermiogramma,eseguito in maniera sommaria e non rispondente ai criteri consigliati dalla OMS,ha un valore solo statistisco nei confrnti del potenziale di fertilita' di un uomo.Esso va correlato con la diagnosi ginecologica e,soprattutto,con quella andrologica. Comunque,la terapia prescritta non la fara' ingrassare.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 130XXX

Iscritto dal 2009
gentile dottore,inanzitutto la ringrazio per l'attenzione,la informo che oltre a spermogramma sullo schema analisi compare la voce
ORMONI
PROLATTINA 14.43
LUTEOTROPINA 5.39
FSH 7.7
TESTOSTERONE 15.29
per il resto l'andrologo ritiene di poter e dover fare un esame ecografico succesivamente in quanto a seguito della cura indicata dovro rifare spermiogramma.
Premetto che non è nell'imediatezza che intendo avere figli ma in 2 anni e che una delle motivazioni principali per cui mi sono rivolto al medico che è anche urologo era una sensazione frequente di urinare.
Lo stesso ha identificato la causa di tale problema nell'escerichia coli risultato da spermiogramma che a suo dire ha provocato una infiammazzione della prostata.
Capisco che il mio problema è complesso e incatena quaestiones urologiche ad altre andrologiche ma le riporto pari pari la mia situazione.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...c'e' un po' di confusione.Credo che il parere di un esperto andrologo sia
indispensabile.Cordialita'.