Utente 865XXX
GENTILI DOTTORI,
sono un ragazzo di 25 anni
Vi voglio sottoporre un quesito.
ho notato ieri sera dopo la doccia che le vene del pene erano particolarmente gonfie ma non sento nessun dolore nè in erezione nè quando urino. premetto che nel pomeriggio sono stato con una ragazza senza avere un rapporto completo solo "manuale". ora mi domando come mai queste vene sono un pò gonfie?avrà esercitato troppa pressione nel rapporto manuale? qualche giorno fà ho fatto le analisi del sangue e delle urine tutti i valori stavano bene tranne l'azotemia che era 51 con valori di riferimento 10-50- fra l'altro il mio medico ha detto che non è niente ma che devo semplicemente bere di più dato che la transaminasi è in regola. inoltre per ciò che riguarda l'analisi delle urine l'unica cosa RISCONTRATA è la presenza di Rari leucociti.

in tutta onestà ho fatto le analisi per tranquillizzarmi un pò dato che ho diversi rapporti occasionali.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,le vene in questione non partecipano al meccanismo erettivo ma in caso di erezione prolungata possono riempirsi di sangue per piu' tempo.Non ha senso eseguire esami specifici,Ha senso,invece,incontrare un andrologo che La illumini sui comportamenti da tenere nei rapporti occasionali .Cordialita'.