Utente 133XXX
Salve,ho 23 anni e soffro d'ansia,problemi alla tiroide da qualche anno e problemi allo stomaco! da un po di tempo ho delle fitte al cuore con intorpidimento del braccio sinistro (premetto che il torpore mi parte dalla spalla fino alla mano,con formicolio e sento tirare anche il lato sinistro del collo) e a volte anche tachicardia,ho fatto l'elettrocardiogramma la prima volta che ho avuto questi sintomi per paura di un infarto poiche mio padre è stato operato al cuore,e non è risultato nulla,dopo di che non ho avuto piu fastidi. Ora sto avendo di nuovo questo problema e vorrei sapere da cosa puo dipendere,se dall'ansia,se magari possa dipendere dalla tiroide,dallo stomaco o dal cuore stesso! il medico curante dice sia a causa dello stress e dell'ansia ma io ho comunque paura e quando mi vengono queste fitte non riesco a dormire,mi agito e aumenta il battito cardiaco e il dolore spaventandomi ancora di piu! cosa mi consiglia? devo preoccuparmi? grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, in base alla sua età e alla sintomatologia riferita, tutto sembrerebbe avere più un'origine ansiosa che non organica.
Le consiglio di effettuare un Holter ECG, prelievo venoso per valutazione della funzionalità tiroidea ed eventuali stati anemici, nonchè una visita dal curante per una valutazione globale.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 133XXX

Iscritto dal 2009
Perchè potrebbe dipendere dall'anemia anche? grazie per la risposta mi è stato molto d'aiuto!!
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Come già le ho indicato nel precedente post, sì anche uno stato anemico potrebbe esser causa dei suoi sintomi.
[#4] dopo  
Utente 133XXX

Iscritto dal 2009
Salve,domattina devo effettuare il prelievo controllando anche i valori della tiroide. Nel frattempo vorrei chiederle da cosa dipende il fatto che quando ho quelle fitte,adesso ad esempio,sento il battito cardiaco molto forte,non batte veloce anzi,al momento 60 battiti al minuto,ma riesco a sentirlo,in corrispondenza del cuore ho la fitta dietro la spalla e sento come un leggero bruciore in tutta la zona e poi sento chiaramente un gorgoglio al cuore,cos'è? è normale? aggiungo che spesso le fitte comprendono la tiroide,eppure l'ultima ecografia della tiroide risultava anche migliore della precedente. In particolare mi interessa sapere del gorgoglio e se potrebbero essere semplici dolori intercostali dato che soffro molto di dolori muscolari e articolari. grazie mille
[#5] dopo  
Utente 133XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno,ho effettutato le analisi del sangue come le avevo detto,dai risultati hanno riscontrato che devo aumentare il dosaggio della pillola per la tiroide poichè è andata a peggiorare! di conseguenza ripenso alle fitte al cuore e tiroide,e mi chiedo a questo punto se dipendeva proprio da questo peggioramento!! grazie mille
[#6] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Penso proprio di no.