Login | Registrati | Recupera password
0/0

Forte dolore sotto l ombelico

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2006

    Forte dolore sotto l ombelico

    salve sono due giorni che ho un forte dolore nella sotto l ombellico. ieri sono stata in ospedale e mi hanno fatto una visita giìnecologica col ecografia t.v. il test di gravidanza e risultato negativo gli esami ematoclinici sono risultati nella norma.
    c'è una formazione epocogena complex 3.5x5.9 da verosimile corpo cuteo emonogico
    questo e quello che hanno scritto e ho cercato di decifrare
    potete spiegarmi meglio cosa significa e cosa mi consigliate di fare?
    questa mattina ancora ho i dolori e non so che fare. potete aiutarmi a capire



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 2195 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2009
    gent.sig.ra, si tratta di un "corpo luteo emorragico", ossia quello che rimane di un follicolo scoppiato, responsabile probabilmente del dolore che ha avuto. Dovrebbe ripetere l'ecografia subito dopo il ciclo per vedere se e' ancora presente o meno
    Saluti


    Dr. Marcello SERGIO
    Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
    www.marcellosergio.it

  3. #3
    Utente donna
    Iscritto dal
    2006
    spett dottor marcello sergio


    la ringrazio per avermi risposto così velocemente .
    mi ha calmato un pò .
    vorrei sapere se questo cosa succede perchè sta per arrivare il ciclo?
    considrando che il ciclo mi è arrivato circa due settimane fa
    il dolore e ancora presente anche oggi non si è calmato nemmeno un pò. la presenza di ciste cosa significa ?

    e il caso che io torni in ospedale ? la dottoressa che mi ha visitato ieri mattina mi voleva ricoverare subito mentre il dotore del pomeriggio no
    ora io cosa devo fare pazientare e basta?



  4. #4
    Indice di partecipazione al sito: 2195 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2009
    Per il momento conviene aspettare e vedere come và nei prossimi giorni. Solo se il dolore dovesse aumentare accompagnato da sintomi quali febbre, nausea o vomito deve ricorrere alle cure dell'ospedale
    Saluti


    Dr. Marcello SERGIO
    Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
    www.marcellosergio.it

Discussioni Simili

  1. Ecografia alla dodicesima settimana
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 23/10/2009, 15:28
  2. Ecografia pelvica o vaginale?
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 23/10/2009, 18:17
  3. Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 18/10/2009, 11:12
  4. Valori beta hcg
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 17/10/2009, 16:24
  5. Dolore al basso ventre
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 16/10/2009, 12:05
ultima modifica:  03/09/2014 - 0,13        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896