Utente 572XXX
Gentili dottori, vi disturbo perchè sono molto preocupato per mio padre il quale assume plavix e cardioaspirina, oltre ad altri farmaci che gli son stati prescritti dopo l'installazione di 3 stent. Purtroppo attualmente ha un tumore e deve operarsi,il cardiologo dice che è impossibile sospendere i farmaci ma il chirurgo è molto preoccupato, vorrei un vostro parere sulla situazione e sui rischi dell'intervento. Saluti a tutti Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
In genere il plavix deve essere sospeso o sostituito con altri farmaci prima di un intervento chirurgico maggiore in elezione.La valutazione cardiologica, anestesiologica e chirurgica combinata permetteranno di scegliere la migliore opzione nel singolo caso.
La cardioaspirina in genere non costituisce un problema.Auguri!
[#2] dopo  
Utente 572XXX

Iscritto dal 2008
I medici hanno deciso di non sospendere niente perchè il cardiologo non vuole sospendere nessun farmaco.Quanto è rischioso l'intervento? Cosa puo succedere?
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Come le dicevo, la valutazione del rischio operatorio puo' essere solo personalizzata e verrà fatta dai colleghi che seguono direttamente suo padre.