Utente 264XXX
Buongiorno Dottore,
mio marito ha quasi 39 anni e un varicocele sinistro di discreta entità. Per questo motivo, volendo un figlio 2 giorni fa ha effettuato (al laboratorio di analisi dell'ospedale di Savona) uno spermiogramma dopo 3 giorni e mezzo di astinenza.
Allego il referto completo per chiedere un parere sulle possibilita' di avere figli (anche se capisco che sono solo ipotesi statistiche)
Nel risultato mi preoccupano le poche forme normali (solo 7 su 100) e la motilita lenta (progressivi 0).
C'e' qualcosa che si puo' fare per migliorare questi valori?
Aggiungo che non ha mai fumato ne' fatto uso di alcun tipo di droga, beve pochi alcolici e fa molto sport.
Se sottoporsi a un'operazione per il varicocele fosse utile, mi potrebbe spiegare se la scleroembolizzazione ha delle controindicazioni rispetto all'operazione in laparoscopia? Perche' mio marito ha la fobia dell'anestesia totale e comunque anche se si potesse fare in anestesia locale (epidurale o simili) avrebbe comunque moltissima paura dell'operazione tradizionale

La ringrazio molto e la saluto cordialmente,
Alessia

Ecco il referto completo

Volume: 1,5ml
T. omogenizzazione: 30'
Aspetto: opalescente
Colore: biancastro
Viscosità: diminuita
Ph: 8.1
Numero di spermatozoi per ml di eiaculato: 56.000.000
Numero di spermatozoi per eiaculato: 84.000.000
N. cellule rotonde per ml: rare
N. leucociti per ml: 12.000
Detriti cellulari: presenti ++-
Agglutinazioni T-T: alcune
Batteri: presenti +--
Note a fresco: alcune cellule di sfaldamento
Morfologia (per 100 spermatozoi)
Forme tipiche e varianti fisiologiche: 7
Forme con residui citoplasmatici: 8
Forme con aspettiregressivi: 0
Anomalie della testa: 81
Anomalie intermedi: 0
Anomalie della coda: 3
Anomalie miste: 1
Cellule immature: 0

Aberrazioni morfologiche dominanti o di particolare significato patologico: dismorfismo con prevalenza di elementi a testa piccola e/o goccioliforme

Motilità complessiva (conteggio su 100 spermatozoi)
Motilita' (%) a min.: 30'
mobili: 60
immobili: 40
progressivi: 0
lenti: 48
in situ: 12
Numero totale spermatozoi mobili per eiaculato: 50.400.000
Test di funzionalità (H.O. swelling): 72%

Conclusioni:
normospermia - normocinesi - presenza di forme morfologicamente alterate - ipoposia

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
cara signora all'età di suo marito l'intervento di varicocele, praticabile in anestesia locale è quasi inutile per correggere lo spermiogramma che da come ha scritto non sembra tanto male, io le consiglio più una eventuale terapia medica che il suo urologo le saprà consigliare certamente
[#2] dopo  
Utente 264XXX

Iscritto dal 2007
Dottore,
innanzitutto la ringrazio molto.
Solo una conferma, visto che mi ha riacceso una speranza: dice che lo spermiogramma non e' tanto male?
Quindi anche se con poche forme tipiche puo' essere fecondante?
La terapia sarebbe volta a ridurre il numero di forme anomale?
E la motilita' va bene anche se progressivi c'e' scritto 0? Cosa significa? Io pensavo significasse che non ci sono spermatozoi che procedono e quindi non possono arrivare a fecondare l'ovulo.
Mi scusi se insisto e le assicuro che andremo certo da un urologo, ma sicuramente per avere l'appuntamento ci vorra' almeno una settimana se non di piu' e nel frattempo sto un po' in ansia, se potesse darmi ancora qualche risposta gliene sarei davvero molto grata.
[#3] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
cara signora, il mio consiglio è anzitutto di far ripetere lo spermiogramma. I dati da lei riportati non sono brillanti ma non sono neanche disastrosi. Personalmente cercherei di stare sereno. Non escludo la possibilità che suo marito anche a 40 anni possa sottoporsi ad intervento di varicocele non tanto per migliorare lo status seminale, quanto per evitare che esso peggiori. Riprovare quindi con serenità a cercare una gravidanza e se questa non dovesse ancora arrivare non bisogna disperarsi perchè ci sono sempre delle alternative, come per esempio una terapia di biostimolazione alla quale accennava il collega che mi ha preceduto.
Cordiali saluti,
dott. Daniele Masala.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara signora ,
altro consiglio , prima di consultare un andrologo esperto in patologia umana od un urologo con chiare competenze andrologiche , le consiglierei di ripetere l'esame. Non si traggono generalmente conclusioni cliniche con un solo esame del liquido seminale . Se si ha una conferma della dispermia poi si può procedere più serenamente verso le eventuali e successive indicazioni terapeutiche .
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta.
[#5] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Cara signora,

credo che la cosa più corretta sia di fare visitare suo marito da un andrologo serio ( Dottor Giovanni Belgrano , 0183.299130 ad Imperia)che gli consiglierà di ripetere il liquido seminale ( magari fatelo prima) e cercherà di capire i motivi delle eventuali alterazioni per poi correggerli.
Adesso sono tutte "fantasie" che creano solo ansia.
Cari saluti
[#6] dopo  
Utente 264XXX

Iscritto dal 2007
Gentili dottori,
vi ringrazio molto e seguiro' i vostri consigli, facendo fare a mio marito un altro spermiogramma e una visita andrologica.
Solo un'ultima cosa: secondo voi dopo quanto tempo conviene ripetere lo spermiogramma? Ho letto che gli spermatozoi si rigenerano ogni 72 giorni: conviene aspettarli o se ne puo' fare un altro anche subito? (che poi vorrebbe dire circa 20-30 giorni per avere l'appuntamento)

Grazie mille