Utente 135XXX
Buonasera,
circa un anno per riscontro dal medico di base di ipertensione diastolica elevata (135/98) vengo sottoposto ad Holter Pressorio che evidenzia:
- di giorno media 125/91, ipertensione solo diastolica
- di notte media 131/90, ipertensione sisto-diastolica, no dipper.
Il cardiologo mi fa fare tutte le indagini per escludere cause secondarie di ipertensione. Tutto risulta nella norma ad eccezione dell'aldesterone, a detta del cardiologo lievemente alterato ma preservante il ritmo cicardiano, infatti risulta 350 sul limite di 300 in ortostatismo e 100 su limite di 80 in clinostatismo. Il cardiologo non ritiene necessario fare ulteriori accertamenti sull'aldosterone e mi prescrive Luvion 50 mg al mattino e Amlodipina 5mg alla sera.
Inizio terapia e la mattina la pressione è buona 120/80, la sera un pò meno e variabile 135/85 - 140/90 - 140/95. Nel corso della giornata, soprattutto nell'ultimo periodo inizio a sentire giramenti di testa, a volte dolori al petto, stanchezza.
Mi sottopongo quindi a secondo holter pressorio che rileva:
- di giorno media 123/91 quindi ipertensione diastolica diurna
- di notte media 105/71, perfetta.
Il cardiologo mi aggiunge al mattino mezza cp di Lobivon 5mg al mattino. Lo sto prendendo da una settimana e mi sento molto meglio, non ho più le vertigini e i dolori e la pressione la sera e mediamente 120/80 - 115/78. Quindi sono molto contento.
Secondo me però il Luvion non mi fa alcun effetto, si è visto anche dall'Holter dove la pressione diurna è rimasta uguale ad un anno fa prima dell'inizio della terapia. Infatti non mi fa aumentare la diuresi, anzi se bevo poco urino pochissimo, e in particolare se mi capita (di rado) di mangiare salato urino pochissimo nonstante beva parecchio. Di Notte invece mi capita sovente di alzare una volta per urinare (non più di una volta), a volte non mi alzo. Secondo voi potrei proporre al cardiologo di provare a sospendere il Luvion visto che ha funzionato poco?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
non è possibile indicarle un eventuale cambio terapeutico perchè deontologicamente scorretto ed anche perchè ogni terapia è soggettiva e in genere responsiva alla logica del medico che la prescrive. Per ogni dubbio è quindi preferibile rivolgersi al diretto interessato.
Saluti