Utente 841XXX
Buongiorno,ho 43 anni e sono un soggetto asmatico. Per questo motivo il medico mi ha consigliato di fare il vaccino pandemico e io l'ho fatto due giorni fa. La stessa sera ho avvertito dolore alle gambe (tipo sindrome pre-mestruale, la mattina dopo non c'era più dolore ma sono cominciati i formicolii agli arti, in particolare la mano e il braccio destro (l'iniezine è stata comunque fatta nel braccio sinistro). Non è un formicolio esagerato o invalidante, ma è fastidioso. Persiste anche oggi e io comincio a essere spaventata. Su Internet ho letto che le parestesie rientrano tra gli effetti collaterali rari del vaccino, ma non mi è chiaro cosa mi devo aspettare: passeranno tra pochi giorni o devo farmi vedere da uno specialista per una cura? Inoltre c'è un punto dietro la spalla destra che mi fa un pò male, sembra quasi che da lì si irradi il fastidio. Grazie per un' eventuale risposta.
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

se fosse dovuto al vaccino, si tratterebbe di un effetto indesiderato abbastanza raro e comunque transitorio,

Se le parestesie dovessero persistere, deve rivolgersi al suo medico curante, eventualmente per indagare fatti disco-artrosici a carico del rachide cervicale.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 841XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per la risposta. La mia dottoressa mi ha prescritto doppia dose di Nicetile in punture e Vitamina B per bocca, ieri ho fatto la prima iniezione e oggi mi sembra andare leggermente meglio (la cervicale è comunque una mia vecchia conoscenza..)Domani vedrò anche un neurologo per precauzione. Le segnalo comunque che su un sito medico americano simile a questo (MEDHELP) ho trovato altre due persone che hanno riportato effetti collaterali identici ai miei dopo il vaccino pandemico. Posso anche tollerare per un pò qualche formicolio, basta che sia passeggero....inutile dire che in casi come questi il pensiero va subito alla Sindrome Guillam-Barre e malattie simili...perdoni questo piccolo "attacco di panico"! Grazie nuovamente, cordiali saluti.