Utente 136XXX
Salve, mio figlio di 11 anni ha subito intervento di appendicectomia da 4 giorni. L'appendicite era acuta ed i globuli bianchi erano a 19000. La laparo e' andata bene e dopo 25 minuti avevano gia' finito. Dopo l'operazione e' stato trattato solo con Toradol in vena per il dolore che peraltro nn ha mai accusato. La sera dell'intervento avremmo dovuto tornare a casa ma e' arrivata una febbricola intorno ai 38 che la prima notte e' arrivata a 39. Allora hanno iniziato a somministrare antibiotici in vena (piperacillin e tazobactam sodium)e dopo 2 giorni avendo eseguito di nuovo il test dei bianchi (11200) lo hanno dimesso.
In tutto questo e' comparsa anche la diarrea e la febbricola intorno ai 38 e' stata sempre presente. (la diarrea e' stata analizzata per 2 volte ed ha dato esito negativo alla presenza di infezione). Poiche' tutto ieri, senza toradol ha iniziato ad avere dolori non persistenti alla pancia ma sicuramente presenti quando cercava di mangiare qualcosa e la febbre rimaneva per tutto il giorno sui 38 (poco meno o poco piu') l'ho portato a controllo. I globuli bianchi sono a 11400 e dopo la visita mi hanno detto di dargli IBUprofene 400mg all'occorrenza e di non preoccuparmi. La domanda e': Questa degenza e' normale? Non posso fargli del male allo stomaco con le pillole? Posso usare una lansox 15mg per protezione? Avete qualche suggerimento? (p.s. dopo la prima somministrazione di ibuprofene la febbre e'anche scesa a valori normali nelle ultime 12 ore, ma il pancino ancora fa male ogni tanto accompagnato da rumorini per lui insoliti (credo). Infine fino a ieri aveva un pochino di diarrea che sembra essere sempre meno liquida, gli posso dare del lactobacyllus? Grazie e chiedo scusa per essere stato prolisso.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio F. A. Cutrupi
28% attività
4% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
gento.mo Papà,

è normale dopo l'intervento accusare dolori e disturbi.

i rumorini insoliti sono grazie a Dio la peristalsi dell'intestino che riprende vigore e tono , anche perchè accompagnata dalla diarrea sarà di sicuro molto accentuata.

del lactobacillus non si nega mai a nessuno...

e non si preoccupi, non si è mai prolissi quando si è genitori.

cordialità
[#2] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille dottore,
per quanto riguarda la protezione per lo stomaco? Gliela devo dare?
Usando ibuprofene ogni 12 ore la febbre è scomparsa, ma sono sempre preoccupato per lo stomaco. Quanto tempo durano gonfiore e dolore del pancino/stomaco?

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Antonio F. A. Cutrupi
28% attività
4% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
gent.mi,

una protezione gastrica perdurando l'assunzione di farmaci sarebbe opportuna.

il dolore, appena l'alvo e le feci ritornano nel loro ritmo naturale dovrebbe scomparire con il passare dei giorni.

state tranquilli.

cordialità
[#4] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
Gentile dottore,
l'ibuprofene lo stiamo usando sempre meno (oggi per niente),
ma il pancino è ancora un pò gonfio. Due notti fa, e durante la giornata seguente è anche uscito un pò di liquido trasparente dall'ombelico, ma oggi ha smesso. Sarà perchè aveva dormito un pò a pancia in giù?
La diarrea è finita ed ora va a bagno regolarmente.

Che odissea, e pensare che questa è una cosiddetta operazione da niente :-)

Mi scusi per la mia apprensività.
Grazie mille per la sua cortesia.
[#5] dopo  
Dr. Antonio F. A. Cutrupi
28% attività
4% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
gent.mo
come va il piccolo amico?

cordialità
[#6] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
Salve dottore e grazie per il suo interessamento.
Marco sta bene, ha ripreso anche l'attività sportiva realizzando un altro bel goal al suo rientro.
Ho notato però che attorno all'ombelico, nella parte alta dello stesso è un pò duretto al tatto, mentre tutto intorno è soffice. Inoltre, sempre nella parte alta ed anche un pochino verso il centro, appare leggermente arrossato. Cosa vuol dire? Mi devo preoccupare di nuovo?
Devo mettergli qualche pomata?

Grazie e buona giornata.
[#7] dopo  
Dr. Antonio F. A. Cutrupi
28% attività
4% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
gent.mo

stia pur tranquillo, fa tutto parte del processo cicatriziale dei piani profondi.
un pò di arrossamento rientra tutto nella normalità.

l'importante è che il goleador continui a produrre delle ottime reti!!!

cordialità
[#8] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
Gentile dottore,
dal semplice arrossamento siamo passati alla comparsa di un leggero gonfiore, piu' una punta bianca (simile alla punta di un grosso brufolo)che sembra indicare che da un momento all'altro sia pronta ad uscire pus.
Io sto trattando la parte con acqua e sapone, acua ossigenata e Neosporin (crema antibiotica). Questo sembra aver ridotto il rossore e spinto alla comparsa della punta bianca. Ad occhio sembrerebbe in via di guarigione.Lei cosa ne pensa? Di che si tratta? Un po' di infezione?

Cordiali saluti e grazie