Utente 136XXX
Salve, sono sposato da giugno 2006 e solo dopo 4 mesi dal matrimonio mia moglie è rimasta incinta ma, a causa di un aborto interno ha subito un isterosuzione all 10° sett. Dopo questo episodio abbiamo cercato di avere un altro figlio,ma ancora tutt'ora non ci siamo riusciti.Ci siamo sottoposti entrambi ad esami e circa 1 anno fa mi fu diagnosticato un varicocele sx di 3°. Spermiogramma secondo manuale WHO 2001 :
Quantità 3ml , Viscosità: normale, Aspetto: opalescente, Fluidificazione completa in 30 minuti, Colore: biancastro
Spermatozoi 6 milioni/ml Totale spermatozoi/eiaculato 18
%Motilità totale 20 : % Rapidamente progressiva 4
% Debolmente progressiva 12
% in situ 4
% immobili 80
Totale spermatozoi mobili 3.6 Milioni
% Morfologia normale 40 : % Anomalia di testa 20
% Anomalie Midpiece 24
% Anomalie di coda 16
Anomalie prevalenti collo
Leocociti (mil/ml) 0.1 Batteri Assenti Agglutinazione NO
Cellule Spermatogeniche Assenti Swollen NO
Conclusioni: Marcata oligoastenospermia.
Ho eseguito intervento chirurgico di legatura alta della vena spermatica e a distanza di 5 mesi ho ripetuto lo spermiogramma :
Quantità 3ml , Viscosità: normale, Aspetto: opalescente, Fluidificazione completa in 30 minuti, Colore: biancastro
Spermatozoi 13 milioni/ml Totale spermatozoi/eiaculato 39
%Motilità totale 40 : % Rapidamente progressiva 8
% Debolmente progressiva 24
% in situ 8
% immobili 60
Totale spermatozoi mobili 16 Milioni
% Morfologia normale 40 : % Anomalia di testa 20
% Anomalie Midpiece 25
% Anomalie di coda 15
Anomalie prevalenti Midpiece
Leocociti (mil/ml) 0.1 Batteri Assenti Agglutinazione NO
Cellule Spermatogeniche Assenti Swollen NO
Conclusioni: Evidente miglioramento dei parametri.
Il ginecologo che segue mia moglie, ha consigliato di farmi prescrivere dal mio Andrologo il Testoviron 250 il quale lo ha prescritto (1 fiala ogni 3settimane per max 6 Fiale) e controllo dopo 4 mesi.
Per il ginecologo 4 mesi erano troppi anche xchè voleva provare con una IUI quindi ho eseguito il controllo del liquido dopo la somm.zione della 2° Fiala e con molta delusione ho appreso che i valori sono tornati ad essere quelli prima dell'intervento. Chiedo a Voi un consiglio in merito a questo problema : devo continuare la somm.zione del Testoviron e aspettare i 4 mesi come stabilito dall'andrologo che mi segue , oppure conviene sospendere?
Il risultato potrebbe peggiorare ulteriormente? Vi prego di aiutarci perchè per noi un figlio sarebbe il coronamento di un sogno. Grazie 1000

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
lo spermiogramma dopo intervento ci mette 8-12 mesi a migliorare. Il Testosterone è peggiorativo e viene usato nella contraccezione maschile.
Veda lei. Scusi la sintesi, ma a buon inteditor, poche parole. Faccia sapere.
[#2] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la risposta ma, mi sorge un dubbio, come mai vista la nostra intenzione ad avere un figlio mi hanno prescritto questo farmaco che a quanto pare, ha l'effetto contrario? Leggendo il foglietto illustrativo del farmaco Testoviron 250 mg, lo stesso viene somministrato nei casi di aligoastenospermia e non cita l'effetto contraccettivo. Grazie!
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
E' una vecchia indicazione, si utilizzava il cosidetto effetto rebound: si abbatteva la prodizione di spermatozoi, poi si sospendeva di colpo, ed il testicolo funzionava per un po a 100 all' ora. Tale terapia è stata superata da ben migliori. Ora non so perchè le sia stao ordinato. Dico solo quello che dice ugo sciascia: A ciascuno il suo.
[#4] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la celerità ma, a questo punto, mi scusi per l'insistenza, quale sarebbe stata la sua terapia o meglio cosa mi avrebbe cosigliato?
Grazie 1000 e buon lavoro
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
legga quanto le ho scritto subito laq prima volta e glielo ripeto: aspetti 8-12 mesi dopo intervento di varicocele prema di dire qualsiasi cosa. Poi si rivolga sempre sempre ad un andrologo, mai al ginecologo per quesdtioni di fertilità maschile.