Utente 126XXX
Salve ho 32anni e una non felicesessualità, per la verità non ce l 'ho mai avuta...ad esempio non riesco a mantenere l 'erezione,erezione che raramente è soddisfacente!Ora da una analisi ho scoperto di avere avuto una prostatite con segni di calcificazione!può questa aver creato problemi?Inoltre,un andrologo mi ha fatto fare tutte le analisi,dosaggi ormonali e psa....il testosterone era una pò bassino...soprattutto quello libero(io mi accorgo di avere una libido molto altalenante e bassina)...l'andrologo mi prescrisse una cura con androgel ma il mio medico di famiglia mi disse che poteva causare pure tumori dicendomi che male che va c'è il viagra!non so che fare!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il consiglio che Le do' e quello di non ascoltare le indicazioni del Suo medico curante in quanto e' assolutamente infondato che il testosterone
possa provocare qualsiesi tipo di tumore.E' in presenza di un tumore accertato della prostata che non si deve prescrivere il testosterone...Quanto al sildenafil,sono undici anni che e' in commercio con indicazioni che si sposano con i problemi di disagio sessuale che riferisce.In tutti i casi,il razionale della terapia con testosterone e quello con il sildenafil non e' il medsimo.Ne parli con l'andrologo di riferimento.La prostatite appartiene al passato e,al momento non gioca alcun ruolo.Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dal collega che mi ha preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo problema sessuale, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=22450.

Un cordiale saluto.

[#3] dopo  


dal 2009
Grazie...un ultima cosa il mio andrologo mi aveva prescritto androgel....sopra si parla di sildenafil,èun farmaco migliore?cordialità
[#4] dopo  


dal 2009
Mi sono informato ho visto che sarebbe il viagra....per cui voi consigliate quello all uso di testosterone?Una domanda importante...ho scoperto di avere un lievissimo rigurgito aortico...ma molto lieve tanto che mi è stato detto di non praticare solamente sollevamento pesi e di stare tranquillissimo...pensate possa mal interagire con un farmaco come il viagra?POI....ho fatto per scrupolo la zinchemia poichè ho letto che un livello basso di zinco determina problemi sessuali...il risultato è addirittura sopra di poco il valore di riferimento...per quanto riguarda dosaggi ormonali...come dicevo testosterone nel range però bassino...soprattutto il libero, prolattina sempre nel range però un po altina!
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...é ulteriormente entrato in confusione per cui Le consiglio di seguire le indicazioni forniteLe da Suo andrologo di riferimento.Cordialità.