Utente 926XXX
buongiorno.

sono una ragazza di 20 anni, prendo la pillola da tre e nelle ultime analisi del sangue risultavo ipotiroidea di poco.
è ormai da due anni circa che i miei capelli (lunghi fin sotto le spalle), da mossi-ricci e corposi che erano, sono diventati finissimi e quasi lisci, lanugginosi. inoltre noto che hanno il bulbo nero e se li strappo nn provocano alcun dolore.
ci sono anche in mezzo agli altri capelli dei capelli davvero super fini, quasi invisibile fatti a frisè col bulbo bianco, ho letto che potrebbero essere miniaturizzati.
vorrei avere un suo parere e sapere sopratutto se resterò calva o se questi dono stati reversibili.
so che la cosa migliore è una visita tricologica e la farò sicuramente ma le sarei grata se potesse chiarirmi un pò la situazione.
le pasticche di integratori come il bioscalin potrebbero aiutare?

grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
LA notizia è che lei ha ragione: più dell'85% dei capelli presenti sul nostro cuoio capelluto in condizioni normali sono "morti" ovvero sono in fase di quiescenza (telogen):

il mio consiglio: non cerchi terapie fai da te, ma si rivolga con fiducia per una diangosi e una terapia adeguata (e probabilmente anche farmacologica se necessario) allo specialista dermatologo, l'unico che può comprendere bene il suo problema ed inquadrarlo con successo, anche grazie a tests non invasivi come il calcolo del diametro medio, della densità locale e la dermoscopia del cuoio capelluto.

cari saluti

Dott. LAINO, Roma
[#2] dopo  
Utente 926XXX

Iscritto dal 2008
certo, mi rivolgerò ad un dermatologo al più presto. le chiedo comunque se capelli miniaturizzati fini e sfibrati hanno una minima speranza di tornare sani e vigorosi, o se mi devo rassegnare
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
SI è possibile.

cari saluti