Utente 137XXX
Scrivo per mia sorella. Vorrei sapere se sono preoccupanti i seguenti valori del colesterolo:

colesterolemia 267
HDL colesterolo 80
trigliceridi 79

Preciso che ha 52 anni, è alta 1.68, pesa 68 chili, non fuma, non beve, cerca di mangiare in maniera sana ed equilibrata e gli altri valori delle analisi del sangue risultano nella norma.
Ringrazio fin d'ora.
Rosa
[#1] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Cara amica di Roma, occorre una cura con farmaco. Ne abbiamo uno buonissimo, ma non posso dirglielo con questo mezzo. Consulti il suo medico. Cordiali saluti.
[#2] dopo  
137814

dal 2010
Grazie per la sua disponibilità, Dott. Boncompagni.

In realtà, il medico di base di mia sorella l’ha tranquillizzata dicendole che è importante il rapporto tra colesterolo totale e hdl e che questo rapporto nel suo caso è buono.
Posso approfittare ancora della sua gentilezza e può dirmi se la situazione invece è molto alterata?
[#3] dopo  
137814

dal 2010
Per favore il Dott. Boncompagni o un altro medico può spiegarmi se la situazione è preoccupante e in che misura o, come dice il medico di base, il rapporto tra colesterolo totale e hdl è buono?
Spero che qualcuno lega questo messaggio e ringrazio fin d'ora.
[#4] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Cara amica di Roma, cerchiamo di non perdere la testa e dia retta a me. L'importante è il colesterolo totale, che nel suo caso sembra avere un valore alto. Occorre abbassarlo con il farmaco giusto: la dieta influisce solo per il 15% al massimo. Un'associazione di simvastatina con ezetimibe risolverà la situazione. Comunque niente preoccupazioni. Cari saluti e auguri.