Utente 137XXX
Scrivo per mia sorella. Vorrei sapere se sono preoccupanti i seguenti valori del colesterolo:

colesterolemia 267
HDL colesterolo 80
trigliceridi 79

Preciso che ha 52 anni, è alta 1.68, pesa 68 chili, non fuma, non beve, cerca di mangiare in maniera sana ed equilibrata e gli altri valori delle analisi del sangue risultano nella norma.
Ringrazio fin d'ora.
Rosa

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Cara amica di Roma, occorre una cura con farmaco. Ne abbiamo uno buonissimo, ma non posso dirglielo con questo mezzo. Consulti il suo medico. Cordiali saluti.
[#2] dopo  


dal 2010
Grazie per la sua disponibilità, Dott. Boncompagni.

In realtà, il medico di base di mia sorella l’ha tranquillizzata dicendole che è importante il rapporto tra colesterolo totale e hdl e che questo rapporto nel suo caso è buono.
Posso approfittare ancora della sua gentilezza e può dirmi se la situazione invece è molto alterata?
[#3] dopo  


dal 2010
Per favore il Dott. Boncompagni o un altro medico può spiegarmi se la situazione è preoccupante e in che misura o, come dice il medico di base, il rapporto tra colesterolo totale e hdl è buono?
Spero che qualcuno lega questo messaggio e ringrazio fin d'ora.
[#4] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Cara amica di Roma, cerchiamo di non perdere la testa e dia retta a me. L'importante è il colesterolo totale, che nel suo caso sembra avere un valore alto. Occorre abbassarlo con il farmaco giusto: la dieta influisce solo per il 15% al massimo. Un'associazione di simvastatina con ezetimibe risolverà la situazione. Comunque niente preoccupazioni. Cari saluti e auguri.