Utente 140XXX
Rispettabili dottori,
il mio problema è alquanto semplice,durante l'erezione la pelle rimane sopra al glande,il quale è inoltre molto secco quando forzo lo scorrimento della pelle.
potrei ricevere dei chiarimenti?
cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

potrebbe trattarsi di una fimosi.

Se poi desidera ulteriori informazioni su questo tema andrologico le può trovare nell'approfondimento del collega Maio:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=42220.

Se desidera infine altre notizie più dettagliate anche su eventuali altri problemi di natura andrologica che interessano i giovani uomini le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sempre sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=35780.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

credo che i chiarimenti lei li potrebbe avere dal suo medico di famiglia che eventualmente potrebbe consigliarle una visita specialistica.
Cari saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

ci tenga comunque aggiornati sui suoi futuri passi per capire la sua attuale situazione clinica, se lo desidera.

Ancora un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 140XXX

Iscritto dal 2009
Purtroppo sono costretto a trascurare questo problema di questo periodo,poichè non mi causa dolori.
terminate le feste,la prima cosa che farò sarà senz'altro una visita dall'andrologo.
Un'ultimo quesito:le conseguenze di tale "deformazione",oltre ovviamente all'ostruzione del glande?
grazie per le risposte.
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

l'altro problema importante da tenere presente, quando vi è una fimosi, sono le possibili infiammazioni ed infezioni a livello del glande (cioè la punta del pene) e del prepuzio (la pelle che ricopre appunto il glande).

Un cordiale saluto.
[#6] dopo  
Utente 140XXX

Iscritto dal 2009
Finora,nessuna infiammazione,nè del prepuzio nè del glande.
In caso,le possibili soluzioni?oltre ad andare dal medico ovviamente,ma per lenire il dolore?
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

in presenza di una fimosi se ci sono poi delle infiammazioni al glande e al prepuzio bisogna allora ricorrere ad una soluzione chirurgica.

Detto questo poi però si ricordi che sempre in questi casi, senza una valutazione clinica diretta e solo con le poche indicazioni cliniche che ci fornisce, è impossibile formulare una risposta corretta diagnostica e poi terapeutica.

Bisogna, a questo punto, consultare in diretta un esperto andrologo.

Un cordiale saluto.
[#8] dopo  
Utente 140XXX

Iscritto dal 2009
Lo farò senz'alcun indugio.
Grazie per i pareri fornitomi.
[#9] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

comunque, fatta la valutazione andrologica, ci tenga aggiornati sulle conclusioni diagnostiche e sulle indicazioni terapeutiche che le saranno date.

Ancora un cordiale saluto.