Utente 140XXX
Egregi Dottori,
vi scrivo in quanto sono molto confusa. Due anni fa un medico mi diagnosticò un'intolleranza glicemica e mi prescrisse metformina 450 da assumere dopo ogni pasto principale.
Ho ripetuto la curva glicemica in questi giorni ed è risultato una glicemia basale a digiuno:
91/100
134/100 (dopo carico glucosio)
82/100
79/100
Mi sono recata dal mio medico di base per essere indirizzata su come proseguire ma mi ha detto che non è necessario in quanto la mia glicemia ha valori perfetti e di sospendere la metformina. E' giusta tale affermazione visto che gli ultimi risultati sono hanno valori superiori ai precedenti?
Cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Mario Manunta
28% attività
4% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora, proviamo a fare un po' di chiarezza: due anni fa il suo medico constatando una condizione, presumo di Intolleranza agli Idrati di Carbonio (I.G.T.), (per intenderci una condizione che pur avendo valori glicemici a digiuno nella norma, è caratterizzata dal riscontro di valori oltre 140 mg/dl in fase post-prandiale) le ha prescritto la metformina 850 mg (non 450 che non esiste)da assumere dopo i tre pasti principali.
Tale prescrizione è assolutamente corretta.
Recentemente ha ripetuto delle indagini, come una curva glicemica con carico orale di glucosio(immagino da 75 g), ed ha ottenuto dei valori abbastanza "piatti", anche se nella norma, facendo una quantità di prelievi esagerata (bastava quello basale e a due ore dopo il carico).
In considerazione della storia di I.G.T. e del suo B.M.I. di 30,47 Kg/m2, non solo è corretto continuare ad assumere la metformina, ma dovrebbe anche associare un programma alimentare ipocalorico e a contenuto controllato degli idrati di carbonio, oltre che un piano di Attività Fisica meglio se strutturato e supervisionato in palestra. Ne parli col suo Medico Curante o anche con chi le aveva prescritto per la prima volta la metformina che direi essere ben orientato.
Molto Cordialmente