Utente 142XXX
Salve ho 23 anni, da più di 3 mesi soffro di dolori diffusi alla testa, collo, spalle, torace, mandibola soprattutto dal lato sinistro...
Ho fatto vari accertamenti, 2 ecg risultati negativi, pressione arteriosa quasi sempre tra max 125/110 min 85/70 battiti 70 al min... anche se spesso mi capita che i battiti si accelerano di molto e sento il cuore battere forte e come se pompasse vicino la gola dal lato sinistro...
Per via del mal di testa ho fatto anche una tac, negativa,una RM encefalo, cervico e dorsale eseguita 03/11/09 con tale esito:
sistema ventricolare in sede,di normali dimensioni.
spazi sottoaracnoidei regolari.
non significative alterazioni di segnale dei tessuti nervosi.
canale spinale di normale ampiezza.
midollo esente da compressioni.
Attenuata lordosi cervicale.
non immagini di ernie disclali.
Ho fatto le analisi del sangue:
emocromo completo nella norma
glicemia 83 azotemia 39 creatinina 1,0
colesterolo tot 119 trigliceridi 89
g.o.t ast 12 G.P.T. alt 16 GGT 21
fosfatasi alcalina 108 ferritina 270
Esami urine nella norma
altri esami del sangue:
glucosio 82 urea 11 sodio 143 potassio 4.2
aspartato amino transferasi AST 21
alanina amino transferasi ALT 33
bilirubina totale 1.7
mioglobina 18
troponina I 0,01
CK-MB massa 1.2
tempo di protrombina PT
tempo di protrombina 8,9 sec
attività di protrombina 91 %
International normlyzed ratio I.N.R 1,05
tempo di trombol. P. Attivata a-PTT 30,9 sec
D-DIMERO 0.19
Piastrine PLT 274
Raggi x torace nella norma, buon compenso areodinamico
attività cadica ritmica ormofrequente

Mi scuso se magari ho fatto un pò di confusione, ma vorrei capire da cosa possono derivare i miei sintomi, al momento ho fatto tantissime visite,
ho fatto anche fisioterapia, e sto portando un bite notturno per un problema di male occlusione e di bruxsismo, la mandibola fa anche un clic in apertura.
Ho fatto 3 visite neurologiche tutte negative, mi hanno detto che tutto può dipendere da una contrattura muscolare nelle spalle che provoca la cefalea tensiva e dalla mandibola che provoca dolori muscolari...ma è vero?
Ho preso tanti farmaci mesi fà, nimesulide, sulidamor, oki, flantadin cortisone, voltaren muscoril ecc, ma senza risultati, anzi mi hanno pure rovinato lo stomaco difatti da 1 mese ho sempre bruciore...
possibile che non ci sia una cura adeguata?
la paura che possa essere il cuore la posso mettere da parte?
Quando mi vendono quelle accelerazioni mi aumenta il dolore al petto, collo e sotto l'ascella sx.
Ke devo fare?
Io vorrei trovare al più presto una cura perchè ho difficoltà anche a mangiare visto che con il movimento mandibolare, o almeno credo sia per quello il mal di testa aumenta, ho perso quasi 10 kg in 3 mesi, da 82x179 cm, a 73kg...
Cosa ne pensate per favore aiutatemi...
DAgli esami effettuati, scusate l'ingnoranza in materia si può vedere se c'è qualcosa di brutto? tipo tumori ecc?
Grazie mille per qualsiasi risposta...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Caro amico di Cosenza, vedi di non scrivere un romanzo, ma di fare delle domande concrete e di essere breve. Altrimenti ci perdiamo. Cordailità.
[#2] dopo  
Utente 142XXX

Iscritto dal 2010
Mi scuso...
Diciamo che comunque sopra c'è molta roba scritta perchè ho elencato tutti gli accertamenti...
La mia domanda è:
Ho dolori al petto, sotto l'ascella, al braccio, al collo, alla gola alla testa e in tutto il viso dal lato sinistro soprattutto, più leggeri dal lato desto, alla luce di tutti gli accertamenti fatti con esiti negativi, da cosa possono dipendere?

Spero di essere stato più chiaro...mi scuso ancora...
[#3] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Bene, caro amico di Cosenza, non credo proprio che dipendano dal cuore e quindi ti esorto a stare tranquillo. Una eventuale visita fatta anche dal solo tuo Medico Curante vedrai che to confermerà che sono dolori della parete toracica. Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 142XXX

Iscritto dal 2010
Gentilissimo dottore, la ringrazio per la risposta velocissima...mi tranquillizza abbastanza.
Ma mi chiedo, allora da cosa possono dipendere tali dolori?
Non sono mai stato un tipo ansioso, sono sempre stato freddo e superficiale, ma questa voltà lo sto diventanto.
Queste pulsazioni al cuore, che a volte accellera mentre altre volte il battito resta normale ma sembra che batte più forte come volume da cosa può dipendere? visto che sento fastidio vicino la gola lato sx, in corrispondenza dell'arteria è consigliabile un eco-doppler?

Grazie infinite ancora una volta
[#5] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Vedi, con questo mezzo a un certo punto mi devo fermare. Confermo quanto sopra ti ho detto. In più farei un ECG Holter.
[#6] dopo  
Utente 142XXX

Iscritto dal 2010
Grazie ancora dottore, certo capisco, se non mi vede non può formulare una diagnosi corretta...
In che consiste l'ecg holter?

Una domanda sola poi concludo, non vi farò perdere più tempo... si possono escludere tumori e altre brutte ma lattie dagli esami che ho eseguito?

Grazie ancora
[#7] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Risposte:
1 - E' una registrazione elettrocardiografica per 24 ore continue, mediante una strumentazione posizionata addosso
2 - Impossibikle rispondere: può farlo solo chi la visita