Utente 142XXX
Gentile Dottore,

Ieri ho avuto un rapporto sessuale ha rischio di contagio in quanto non ho fatto uso del preservativo, vorrei sapere cosa posso fare ora. Devo eseguire il test immediatamente oppure è necessario aspettare? C'è altro che posso fare?
[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
4% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile utente, se ritiene che la persona con la quale ha avuto un rapporto non protetto fosse a rischio, si rivolga al suo medico per farsi prescrivere un test (parla di HIV vero?) che fotografi la situazione ad oggi e poi lo ripeta a distanza secondo le indicazioni del suo medico.
Tenga presente che se contagio ci fosse stato, il test non lo rivela immediatamente, ma esiste un certo lasso di tempo.
Un Saluto
[#2] dopo  
Utente 142XXX

Iscritto dal 2010
Salve Dottoressa,

Mi sarei già rivolto al mio medico ma, trovandomi all'estero non mi è possibile.

Farò il test HIV qui, ma volevo appunto sapere quali sono le tempistiche. Leggendo gli altri consulti mi è sembrato di capire, mi corregga se sbaglio, che facendo oggi il test dalle analisi il virus non verrebbe rilevato in quanto esiste un periodo finestra.

E' vero che per avere una certezza assoluta serve un test "anticorpo più antigene P24" a 90 giorni dal contagio?
Posso fare qualcosa prima?

Grazie

[#3] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
4% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Si è vero che esiste un "periodo finestra", e prima, non mi risulta che ci sia nulla da fare in relazione al rischio attuale di contagio. Forse però lei allude ad un potenziamento delle difese immunitarie, bene quel tipo di farmaci, se usati con misura, male non fanno, attenzione però ad assumerli senza controllo medico. Tenga però presente che non hanno carattere specifico verso il virus HIV o altri, ma rappresentano un potenziamento generico. Spero di esserle stata utile.
Un saluto