Utente 360XXX
Gentili medici,
durante una visita ginecologica di routine a mia madre (50 anni) è stata diagnosticata, tramite ecografia, una (così battezzata dal medico) cisti ovarica di mm20x15 circa.
Il ginecologo le ha prescritto i seguenti esami (ca125, ca19.9, ca15.3, CEA, AFP) risultati nella norma, quindi le ha chiesto di tornare tra 3 mesi per controllo.
Il fatto che i markers fossero negativi ci può fare stare tranquilli? O sono frequenti i "falsi negativi"?
Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Forse sono più frequenti i falsi positivi

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=39170