Utente 144XXX
Buongiorno,vorrei chiedere lumi a proposito di una ciste sacro-coccigea operata nel Gennaio 2008.Fui operato il 28 Gennaio per questa "cisti pilonidale multifistolosa"(così è scritto sul referto medico)la ferita non venne chiusa immediatamente tramite dei punti ma rimase aperta e coperta da garze (se non sbaglio questo metodo si chiama zaffatura)le medicazioni venivano fatte prima ogni giorno e poi ogni 2 e infine ogni 3..sembrava che tutto filasse liscio,fino a quando la ferita non riusciva più a chiudersi per pochi centimetri,un giorno una dottoressa che seguì questo mio lungo travaglio proposte di chiudermi quella restante ferita con dei punti per velocizzare la cicatrizzazione,cosa che poi però non avvenne,dopo una settimana infatti i punti vennero levati..decidemmo quindi di attendere che la ferita facesse il suo corso e si chiudesse da sola,si arrivò a un punto in cui mancava esattamente mezzo cm per chiudersi completamente,ma anzichè fare ciò da questo forellino spuntava della carne in esubero,che ogni settimana veniva prontamente "bruciata" e fatta rientrare nella ferita dal mio chirurgo,posso dire che dopo diversi trattamenti di questo genere,più o meno nelsettembre del 2009 la ferita era COMPLETAMENTE CHIUSA,finchè poche settimane fa,noto della leggera perdita di sangue da quel famoso forellino difficilmente chiuso e di nuovo un po di carne della ferita in esubero..cosa mi consigliate di fare??
Premetto che la ciste non si è infettata perchè non sento alcun dolore a palpazione e nessun preoccupante ingrossamento della cicatrice..Grazie mille ! E per favore risposndetemi :)


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Verosimilmente si tratta di una recidiva o residuo di malattia.
Una visita chirurgica credo sia indicata per una eventuale revisione chirurgica. Auguri!