Utente 125XXX
Da qualche mese(credo) mi sno accorto d avere nel braccio sx,al'altezza del gomito circa...una strana formazione ovulare della grandezza di irca 15-20 cm. non dolorosa ne al tatto ne schiacciandola un po'.sembra abbastnza superficiale e non rigida nei contorni.cosa potrebbe essere?un linfonodo?o un lipoma?
Grazie per la risposa.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Probabile che sia un lipoma. Ovviamente per confermare la diagnosi e' necessario che la veda un Medico. Se avra' la conferma sara' necessario toglierlo chirurgicamente solo qualora le procurasse dei fastidi. Altrimenti puo' tenerlo cosi' com'e'.
Cordiale saluti
[#2] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
Grazie della risposta.
in settmana prendero' appuntamento per una visita...ma intanto vorrei sapere se puo' aumentare o meno di dimensioni aquesto punto...e se l'asportazione chirurgica omporta conseguenze negative o mno.
grazie
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Se la diagnosi di lipoma venisse confermata ci si dovrebbe aspettare una crescita delle dimensioni piuttosto lenta nel tempo. L'intervento chirurgico in genere si puo' effettuare in anestesia locale e comporta come unica conseguenza negativa una piccola cicatrice. Naturalmente, come tutti gli interventi considerati di piccola chirurgia, ha una certa percentuale, piuttosto bassa, di rischi generici legati ai farmaci utilizzati e alla procedura adottata.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
Bonasera..sembra sia un lipoma..purtroppo non ho ancora potuto effettuare nessun intervento..ma volevo sapere se col passare del tempo,potrebbe danneggiare muscoli o legamenti del braccio...
Non sempre ma qualche volta sento fastidio in certi movimenti..non dolore ma un po' di fastidio.
Grazie
[#5] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
In linea teorica un lipoma potrebbe fare danni per via della pressione esercitata sulle strutture circostanti. Tale eventualita' tuttavia e' per lo piu' legata ad un cospicuo e rapido accrescimento delle dimensioni: sebbene lei abbia scritto che attualmente misura 15-20 cm (vedere la prima richiesta del 23 gennaio) immagino che si sia trattato di un errore e che magari volesse scrivere 1,5-2,0 cm; ritengo quindi che per ora non sia da considerarsi un intervento chirurgico urgente, anche se ovviamente soltanto il Chirurgo che l'ha visitata, e che ha posto questa diagnosi, potra' confermarle quello che io, da qui, posso soltanto supporre.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per la risposta..si in effetti avevo esagerato le dimensioni...siamo al limite dei 2 cm...chiedo venia!!!
[#7] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Ma infatti! Avevo immaginato fosse un errore...
Cordiali saluti
[#8] dopo  
Dr. Giovanni Priano
24% attività
0% attualità
8% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2010
Se ha già eseguito una visita specialistica bene, ma se ancora non l'ha eseguita, parli con il suo medico e consideri l'opportunità di eseguire un'ecografia, che è dirimente sulle dimensioni, il contenuto solido o liquido e le strutture anatomiche viciniori. Consideri che se la neoformazione è dorsale al gomito, potrebbe trattarsi di borsite, se è anteriore, potrebbe trattarsi più verosimilmente di cisti sierosa, fibrolipoma o altro. L'ecografia sarà dirimente e consentirà un più sicuro approccio chirurgico.