Utente 606XXX
buongiorno Dottori, sono a chiedervi un parere, vi riporto il referto della biopsia di un neo tolto 2 mesi fa suconsiglio del dermatologo. purtroppo il dottore che mi consiglio' di toglierlo non è disponibile per ora e non so se è il caso di andare da un altro medico.ringrazio sin d'ora chi saprà spiegarmi il referto (per me in aramaico!;) )
macroscopica:
losanga di cute e sottocute di cm 0,8x0.7x0.4 con area pigmentata di cm 0.3
1 ct

diagnosi:
nevo melanocitario giunzionale
margini indenni
T-01000 M-87400 C-44.-

sono piena di nei che controllo annualmente.
grazie infinite.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Biagioli
28% attività
0% attualità
12% socialità
SIENA (SI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Gentile utente
Può stare tranquilla. Una lesione pigmentaria cutanea escissa (adeguatamente, visto i margini indenni) che all'esame istologico viene definita come "nevo melanocitico giunzionale" è da ritenere assolutamente benigna e non deve destare nessuna particolare preoccupazione ne necessita di particolari approfondimenti clinici o diagnostici. Prosegua il follow-up delle lesioni pigmentarie cutanee secondo le indicazioni del suo dermatologo.
Cordiali saluti