Utente 725XXX
Salve, il giorno 9 febbraio ho ricominciato il blister di Yasminelle dopo la settimana di pausa. Ho assunto la pillola alle ore 22.40 circa. Ieri, giorno 10 febbraio ho dimenticato la pillola e l'ho assunta oggi alle ore 13.30, quindi 14 ore dopo il dovuto. Durante la settimana di pausa, il giorno 7 febbraio ho avuto un rapporto e l'ho avuto anche ieri mattina, non sapendo che avrei dimenticato la pillola. Assumo Yasminelle da quasi due anni. C'è un rischio di gravidanza? Se assumo la pillola del giorno dopo, faccio bene? So che ormai per il rapporto del 7 febbraio non posso far nulla, ma per quello di ieri è utile prendere la pillola del giorno dopo?
Avendo preso la pillola con 14 ore di ritardo, avendo un limite di 12, c'è il rischio di gravidanza?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile utente
Le riporto quanto dettato dal dossier del farmaco sulla ritardata assunzione
"Prima settimana: e' necessario assumere la compressa dimenticata prima possibile, anche se cio' significa assumere due compresse nello stesso momento. Quindi si deve continuare ad assumere le compresse regolarmente come previsto. Inoltre per i successivi 7 giorni e' necessario adottare un metodo contraccettivo di barriera, come un profilattico. Se nei 7 giorni precedenti vi sono stati rapporti sessuali, e' necessario escludere una gravidanza."