Utente 336XXX
Salve, scrivo per un altra persona. Alla mia ragazza sono
comparse delle strane bolle principalmente sulle mani e sulle
braccia e qualcuna anche sulle gambe e sulla schiena. Iniziano con
una bollicina, poi diventa sempre più grande e cambia il suo
aspetto: violacea al centro con disconnessione irregolare,
circondata da un cerchio rosaceo più gonfio. Ho anche una foto di
quest'ultimo "stadio". Siamo stati al pronto soccorso da un
dermatologo che solo guardandole e senza approfondire più di
tanto ha detto che sono delle punture di insetti, non tutte, alcune dovrebbero essere una reazione alla puntura... Hanno
dato una crema cortisonica e un antistaminico, ma le bolle hanno
continuato a "nascere", e non abbiamo notato alcun
miglioramento. Sarei interessato, se fosse realmente una puntura
di un insetto a sapere di quale, così da essere preparati in futuro.
Se può essere utile, posso inviare la foto della prima bolla, che
potrebbe essere stata la puntura dell'insetto. In attesa di una risposta, porgo distinti saluti. Grazie!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Amedeo Guagnano
24% attività
12% attualità
8% socialità
SAN SEVERO (FG)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Gent.mo Utente,
il quadro che Lei descrive è altamente compatibile con la diagnosi di strofulo, cioè una reazione cutanea a vari tipi di insetti e/o acari. Tuttavia non mi sento di darLe conferma e, quindi, una terapia dal momento che solo una visita diretta ed una buona anamnesi da parte di un dermatologo possono consentire di addivenire ad una conclusione più mirata. Cordialità. Dott. Amedeo GUAGNANO
[#2] dopo  
Dr. Marcello Stante
28% attività
0% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
purtroppo in assenza di una visione DIRETTA e non fotografica non si possono formulare che ipotesi diagnostiche concrete.
si deve rivolgere ad un dermatologo di sua fiducia per una diagnosi ed una terapia realistiche.
saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Massimiliano Siddi
24% attività
0% attualità
8% socialità
OLBIA (SS)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2006
Gentile signore non posso che concordare con quanto già detto dai colleghi, è indispensabile una visita dermatologica per stabilire la terapia ma soprattutto la diagnosi, noi on-line non possiamo formulare diagnosi precise e terapie corrette senza vedere direttamente il paziente.
Saluti
[#4] dopo  
Dr. Marco Spagnoletti
24% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
anche se è antipatico interloquire circa problemi patologici "per contro terzi" (oltre che vietato dalla vigente normativa sulla privacy), sarebbe utile sapere se, per esempio la sua ragazza avesse assunto o meno farmaci prima dell'evento, o se magari avesse avuto reazioni febbrili, o manifestazioni erpetiche. Infine, riguardo lo strofulo, voglio aggiungere che, qualora fosse realmente questa la patologia in causa, è utile che voi sappiate che è una patologia reattiva indotta dalla puntura di insetti, nei cui confronti si instaura una vera e propria reazione da ipersensibilità. Questa reazione, ovviamente, a prescindere dalla terapia che è solo sintomatica, si manifesterà nuovamente e sempre con maggiore estensione finchè la tua ragazza verrà punta dall'insetto in questione.
A tua disposizione per ogni necessità
MSpagnoletti
NAPOLI
ISCHIA
AVELLINO
POZZUOLI
[#5] dopo  
Dr. Marco Spagnoletti
24% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
anche se è antipatico interloquire circa problemi patologici "per contro terzi" (oltre che vietato dalla vigente normativa sulla privacy), sarebbe utile sapere se, per esempio la sua ragazza avesse assunto o meno farmaci prima dell'evento, o se magari avesse avuto reazioni febbrili, o manifestazioni erpetiche. Infine, riguardo lo strofulo, voglio aggiungere che, qualora fosse realmente questa la patologia in causa, è utile che voi sappiate che è una patologia reattiva indotta dalla puntura di insetti, nei cui confronti si instaura una vera e propria reazione da ipersensibilità. Questa reazione, ovviamente, a prescindere dalla terapia che è solo sintomatica, si manifesterà nuovamente e sempre con maggiore estensione finchè la tua ragazza verrà punta dall'insetto in questione.
A tua disposizione per ogni necessità
MSpagnoletti
NAPOLI
ISCHIA
AVELLINO
POZZUOLI
[#6] dopo  
Dr. Marco Spagnoletti
24% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
anche se è antipatico interloquire circa problemi patologici "per contro terzi" (oltre che vietato dalla vigente normativa sulla privacy), sarebbe utile sapere se, per esempio la sua ragazza avesse assunto o meno farmaci prima dell'evento, o se magari avesse avuto reazioni febbrili, o manifestazioni erpetiche. Infine, riguardo lo strofulo, voglio aggiungere che, qualora fosse realmente questa la patologia in causa, è utile che voi sappiate che è una patologia reattiva indotta dalla puntura di insetti, nei cui confronti si instaura una vera e propria reazione da ipersensibilità. Questa reazione, ovviamente, a prescindere dalla terapia che è solo sintomatica, si manifesterà nuovamente e sempre con maggiore estensione finchè la tua ragazza verrà punta dall'insetto in questione.
A tua disposizione per ogni necessità
MSpagnoletti
NAPOLI
ISCHIA
AVELLINO
POZZUOLI