Utente 801XXX
Gentilissimi dottori,

Premetto che non sono circonciso e che durante un rapporto ho avvertito un dolore al frenulo durato un paio di giori circa.
Vorrei chiedervi se circoncisione e/o frenutomia possono migliorare la biomeccanica dell'erezione andando a influire su una migliore circolazione e un minor stiramento del glande.
Quest'ultimo in erezione durane la massima retrazione del prepuzio si incurva in basso a sinistra. Invece se il glande rimane parzialmente scoperto con il prepuzio retratto parzailmente (sempre in erezione), la qualità erettiva è maggiore per una migliore circolazione.
Sempre a glande semiscoperto (in erezione), quest'ultimo è rivolto meno in basso e riceve più sangue.
In flaccidità il glande è sempre coperto e retraendo tutto il prepuzio accade che il glande si rivoge verso il basso ma meno che in erezione.
A giorni dovrei fare un ecografia peniena dinamica indotta, mi consigliate qualche buon centro a Bologna per un evetuale frenulotomia e/o cironcisione ?

Grazie
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'Unità di Andrologia della Clinca Urologica dell'Università di Bologna rappresenta un centro di Eccellenza che agevolmente Le può risolvere il problema esposto.Dalla nostra postazione mediatica é dificile analizzare il presente,figuriamoci il futuro prestazionale...La soggettività dei sintomi riferiti,peraltro incostanti,non permette un giudizio uni
voco.Ci aggiorni,se ritiene.Cordialità.