Utente 839XXX
buongiorno,sono stato sottoposto ad inizio 2009 ad intervento varicocele sx e contestuale TESE,con crioconservazione gameti,causa azoospermia ostruttiva.questo al fine di poter accedere successivamente ai programmi di PMA.successivamente io e mia moglie ci siamo sottoposti a due cicli di pma,entrambi purtroppo con esito negativo,nei quali però le biologhe hanno usato in entrambi i casi il "fresco",non ricorrendo pertanto ai gameti congelati.in effetti dalla documentazione dei cicli,e a detta delle biologhe,il numero e la qualità del mio seme è notevolmente migliorata.tutto questo antefatto per chiedere un consiglio:dovrei decidere entro il mese di marzo se rinnovare o meno il contratto annuale di conservazione dei gameti congelati,con corrispettivo da pagare non indifferente..chiedo gentilmente un consiglio spassionato,l'aspetto economico è importante ma se servisse non esiterei a conservare il congelato,il mio dubbio nasce solamente dal fatto che finora non sia mai stato utilizzato e sia stato preferito il "fresco"...grazie di cuore a chi vorrà consigliarmi....

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
difficicile decisone. oltre il terzo ciclo ICSI consecutivo non ha senso continuare con il tentaivi di fecondazione assistita. >Col "fresco" qualche cosa in più si ottiene, pertanto un terzo a ciclo "fresco" optimum, ma non è detto che si trovino. Pertanto se vuole continuare con tentivi rinnovi contratto, se vuole lasciare stare annulli il contratto stesso.
[#2] dopo  
Utente 839XXX

Iscritto dal 2008
buonasera dottore,la ringrazio per la solerzia nella risposta..forse mi sono spiegato male..l'esito negativo non è stato nella fertilizzazione,bensi nell'impianto successivo degli embrioni..sinceramente la sua tesi sull'ICSI limitata a 3 tentativi non l'ho mai sentita,nel centro a cui ci siamo rivolti ci risultano coppie che hanno avuto successo al sesto-settimo tentativo,ma sicuramente avrà cognizione di causa,non voglio assolutamente contraddire la sua opinione..il seme è migliorato ancora di più in questo secondo ciclo che nel primo,mi era stato detto dall'andrologo che mi operò un anno fa che era possibile un miglioramento dopo l'operazione,durante l'ultimo ciclo i miei spermatozoi erano 9.6 milioni,sicuramente pochi,ma se pensa che il primo spermiogramma che feci dava 0.14 milioni...comunque il mio problema sta nella decisione da prendere,anche xchè ho letto che sia nel congelamento che nell'operazione opposta i gameti possono danneggiarsi irreparabilmente ( me ne erano stati prelevati 8 con la TESE a motilità 80%).grazie di cuore se potrà darmi altri consigli...
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Ok, i casi esitono per quanti ruiguarda numero di cicli. Ma di cosa ma da dove vengono quei 9.6 milioni, li ha eiacuulati? e allora cosa c' entra il tese?.
[#4] dopo  
Utente 839XXX

Iscritto dal 2008
certo che sono stati eiaculati,è il risultato del fresco dell'ultimo swim up..la TESE venne fatta invece contestualmente all'intervento al varicocele, per congelare gameti di qualità superiore a quelli che l'eiaculazione produceva un anno fa.saluti
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Beh i gameti migliori sono sempre quelli eiaculati se non che ne facciamo delle vie seminali?.
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Un' altra volta lo dica subito del varicocele se no non si capisce nulla e ci tocca rincorrerla. Scusi finisco: può buttare gli spematozi congelati. Al massimo se vuole congelare congeli questui, ma non mi pare necessario.
[#7] dopo  
Utente 839XXX

Iscritto dal 2008
Dottore la ringrazio molto per aver completato il suo parere,comunque se legge il mio intervento di apertura vedrà che avevo spiegato tutto nei minimi dettagli,compreso intervento al varicocele.buona giornata
[#8] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Esatto, ma non vi avedva spiegato che poi la azoospermia era regredita ed aveva ricominciuato ad eiaculare spermatozi: è importantissimo. Congratulazioini a chirurgo.