Utente 149XXX
Salve dottore, ho un forte dubbio che spero lei possa risolvere.Ho 24 anni. Nel 2007 a causa di rare extrasistole mi sono recata da un cardiologo e dopo un elettrocardiogramma, mi rassicura e mi informa di un soffietto innocuo che ho dalla nascita, di cui ignoravo l'esistenza, pur avendo fatto diverse visite per motivi sportivi.Approfondisco gli esami con un ecocolordoppler, anche in qst caso caso il cardiologo mi rassicura e mi informa di un lievo prolasso del lam, Così lieve che il soffietto lo ha sentito solo con l'eco(chiedo scusa per la terminologia poco corretta ma sono molto ignorante in questa materia). Mi consiglia il prossimo controllo dopo 5 anni! Il problema è questo: io soffro di emicrania con aura che si manifesta con visione dell'aura per 20 minuti seguita da un lieve mal di testa (nulla di insopporatbile) e raramente mi è capitato di avere una visione sdoppiata. Sono certa che episodi di emicrania sono collegati solo a momenti di forte nervosismo (sono anche una persona iperattiva e ansiosa).Ho letto s internet che una della cause dell'emicrania con aura è Forame Ovale Pervio (PFO).Il dubbio è qst: è probabile che il prolasso del lam sia collegato con il forame ovale pervio? Devo approfondire gli esami o aspetto i 5 anni come consigliato dal cardiologo? Sarei onorata di ricevere una sua risposta! Grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
sebbene la sua ipotesi ha validità scientifica, tuttavia il suo problema andrebbe inquadrato meglio da esperti del settore che nel suo caso afferiscono ad un centro di neurologia specializzato in cefalee. A Napoli, i policlinici universitari, presentano tali centri: si affidi a loro per gli opportuni accertamenti.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 149XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille per la risposta!!! Quindi il prolasso del lam e Forame Ovale Pervio non sono patologie distinte e separate? Per piacere dottore mi risponda!
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Sono al contrario patologie distinte e separate.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 149XXX

Iscritto dal 2010
Grazie dottore, seguirò senza dubbio i suoi consigli. Io temevo che già i risultati dell'ecocolrdoppler fossero una indicazione per un'eventuale Forame Ovale Pervio, invece non è così. Approfonidirò. Grazie veramente di cuore.