Utente 949XXX
Buona sera,
Sono una rgazza di 20 anni, magra, pso 53 kg e alta all'incirca 1,70...Ho sempre sofferto di pressione bassa...le analisi periodiche vanno bene...la mia pressione non si muove tanto da 50 la minima e 90 la massima...
Mangio poca frutta e verdura, molto molto poco...
Secondo lei, come si può fare per far si che la pressione salga un pò, dato che spesso mi sento debole debole e con qualche giramentino di testa (non sono MAI svenuta). Può darmi qualche consiglio??
In attesa di una sua risposta, la ringrazio infinitamente.
[#1] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
16% attualità
20% socialità
ABBADIA SAN SALVATORE (SI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Gentile Utente, questa sua richiesta in realtà non differisce molto dalle precedenti cui sembra esserci un filo comune.
In base ai dati dell'altezza e del peso in nostro possesso lei risulta essere sottopeso. Questo certo può favorire il fatto di avere valori pressori così bassi e a volte sintomatici (astenia, senso di svenimento, forte affaticabilità). Anche quelle tachicardie lamentate tempo fa e già controllate con ECG e visita da cui non risulta nulla danno l'idea che possano essere compensatorie al fatto che i suoi valori pressori siano bassi.
Ora, vi possono essere diverse strade da seguire:
Cercare di prendere un po di peso (ipotesi che di certo scarterà visti i pessimi modelli di moda imposti oggi). Ma ove mai la prendesse in considerazione un nutrizionista potrebbe darle una mano a fare una dieta... appropriata, anche aiutandola a reintrodurre con piccoli trucchi quei cibi sani che mangia malvolentieri.
Aumentare il suo introito idrico magari condendo quel poco che mangia con discreti quantitativi di sale. Ammesso the e caffè (ma con moderazione).
Se proprio la situazione è fastidiosa il suo medico potrebbe prescriverle qualche farmaco in gocce da prendere al bisogno quando i valori pressori bassi si fanno sentire di più.
Infine da non scartare l'ipotesi di fare, se già non lo fa, un attività sportiva in grado di aumentare la sua massa muscolare, in modo che migliori la sua qualità di alimentazione e anche l'introito calorico in più sia ben... speso.
Saluti