Utente 154XXX
Salve.
circa 1 mese fa ho ritirato le analisi obbligatorie che la mia azienda biennalmente ci fa eseguire, creatinina 1.39 (range 0.80-1.25) azotemia 40
(range 10-50).
Sono un ipocondriaco ho gia' parlato con tre dottori tutti mi hanno detto di non preoccuparmi in quanto pratico body-building da 20 anni senza integrazione ma posseggo una discreta massa muscolare.
Vi fornisco altri dati Maschio 44 anni alto 1.87 peso 87 kg attendo una risposta Vi prego non siate catastrofici.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
0% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

non c'è alcun bisogno di essere catastrofici. Quello che le hanno detto i tre dottori corrisponde al vero. Per sua tranquillità ed essere confortato dai numeri, comunque, può chiedere al suo medico di base di farle controllare la clearance della creatinina, per la quale è necessario raccogliere con scrupolo le urine di 24 ore.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 154XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la risposta celere,
sono piu' tranquillo in effetti il mio medico di base mi vuole far ripetere le analisi, la mia paura era solo quella che in anni precedenti ho fatto uso di integratori e di creatina non molto per la verita' e pensavo di essermi fottuto i reni poi leggendo su internet ho visto che qualche volta il valore di 1.40 era per qualche nefrologo allarmante. Comunque la ringrazio infinitamente anche perche' parlare con uno specialista in questi tempi record non e' facile.
Saluti
[#3] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
0% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
L'integrazione con creatina falsa i risultati della creatininemia e della creatininuria, ma non vi sono prove che danneggi i reni.

Stia tranquillo e faccia quel banale esame giusto per tranquillizzarsi ulteriormente.

Cordialità