Utente 154XXX
salve a tutti,è la prma volta che entro in questo sito per cui non so ancora bee come funzioni. Vorrei introdurre il mio problema sperando che qualcuno possa darmi qualche risposta o quantomeno aiutarmi a trovarne qualcuna...l'altra sera sono andata incontro a sincope. tale episodio è stato preceduto da dolore addominale( premetto che soffro già da unpò della famigerata sindrome del colon irritabile), pallore e confusione mentale. Mi sono subito resa conto che di li a poco sarebbe accaduto qualcosa di strano dal momento in ci ho cominciato a sentire freddo e il dolore addominale si faceva più pronunciato. poi d'improvviso nulla, non nso quanto sia durata la fase di incoscienza. dopo una mezz'oretta circa mi sono recata al proto soccorso: la pressione era nella norma cos' come la glicemia e la saturaz m l'ecg mostrava bradicardia. ritenete sia il caso di procedere con ulteriori indagini cardiologiche? e poi sarbbe possibile un collegamento tra dolore addominale da colon irritabile e sincope? ringrazio tutti per l'attenzione..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
4% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Gentile utente, il dolore addominale ha potuto "stimolare" un riflesso vagale e ridurre pressione e frequenza cardiaca.Una bradicardia ( frequenza al disotto dei 60 b/minuto), unita ad una pressione bassa, ha potuto determinare l'episodio ( parliamo di frequenze cardiache più basse dei 60 b/min).Com'è la sua alimentazione? Ha eseguito esami per la tiroide ed un emocromo? E' il primo episodio? Indubbiamente, una visita dal suo medico, prima di ogni altra indagine, sarebbe opportuna.Una volta esclusi problemi metabolici, alimentari ( ipoalimentazione),distiroidismo, si potrebbe eseguire un ECG secondo Holter ( un piccolo apparecchio portatile che registra nelle 24 ore l'attività elettrica cardiaca). Cordiali saluti.