Utente 157XXX
Salve, ho un problema che mi fa star veramente male, provo anche vergogna nel raccontarlo, ma purtroppo mi sta capitando frequentemente, che praticamente quando ho rapporti con la mia ragazza, non sono tranquillo ho la paura di come dire "venire" presto, bhè accade proprio questo, è da quando ho questa paura in testa ogni qualvolta che si avvicina il momento del rapporto, mi succede sempre, l'altra volta non appena abbiamo cominciato, è subito finito, proprio un paio di minuti =( ci sto male per me stesso ma anche per la mia compagna che ovviamente ci rimane male.. prima non succedeva, poi è capitato una volta, e da quella volta capita sempre =( che c'è da fare? ho problemi interni io?? Aiutatemiiii... Ho detto addirittura alla mia ragazza che non voglio farlo più =(

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
azitutto si faccia visitare da collega che ikl suo problema il più delle volte è di natura ansiosa, ma può avere anche cause fisiche (infiammazioni, malformazioni). Poi se le va faccia saperre l' esito della visita che di qua delle dritte possiamo darne.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

la causa o le cause di questo suo problema sessuale possono essere molte, anche se si può pensare che nel suo caso ci sia una forte componente relazionale, psicologica.

A questo punto bisogna però consultare in diretta un esperto andrologo.

Nel frattempo, se desidera avere più informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html .

Un cordiale saluto.
[#3] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Caro ragazzo,
l'eiaculazione precoce è tra le disfunzioni sessuali più frequenti in clinica, ma curabile.
Vada da un andrologo di sua fiducia, che possa effettuare una corretta diagnosi ed escludere cause infiammatorie, associate alla disfunzione.
Consulti poi, un sessuologo clinico che possa effettuare una diagnosi sessuologica circa le cause della sua e.p( intrapsichiche, di coppia, ambientali , da cattivo apprendimento sessuale,immediate.....), per poter poi lavorare con lei o, se lo desidera con la sua coppia.
La terapia sessuologica per l'e.p., lavora con corpo e mente, passato e presente sessuale e relazionale, immaginario...,insegnandole a procastinare nel tempo il punto di non ritorno eiaculatorio.
auguri.











www.valeriarandone.it