Utente 156XXX
ma è una cosa normale avere 3 mesi la febbre anche se è poca?poi cosa significa l'epatosplenomegalia? e perchè dovrei consultare un ematologo?cosa pensa che ho? oggi il dottore mi ha detto di fare una tac pettorale e addome e le'same dell'urina più specifica;e ha aggiunto che potrei non avere niente,e che la febbre se ne va da sola nel tempo,che la milza ce la potrei avere in queste dimenzioni e il fegato è al limite della misura. i linfonodi sono per una radice cariata.. è possibile??o dice così perchè non capisce quello che ho. lei che mi consiglia?? grazie in anticipo
[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile utente,

i limiti di una valutazione a distanza spero le siano chiari e che esiste una notevole differenza tra una valutazione a distanza ed una reale visita medica.

tutte queste domande avrebbe dovute rivolgerle al so medico che ha avuta la fortuna (rispetto a me) di averla visitata e quindi avere avuto un quadro non solo obiettivo ma anche in relazione ad una raccolta anamnestica (la storia dei suoi sintomi) certamente avuta con un colloquio basato sul suo racconto ma anche con domande mirate.

se viceversa le domande che mi pone hanno avuto già una risposta e lei me le pone per avere un ulteriore parere avrà già capito che il mio contributo non potrà che essere assai scarso viste le premesse che ho fatto prima.

un secondo parere, qualora lei lo desiderasse, dovrebbe ottenerlo da un altro medico non virtuale (nel senso seduto dietro ad un monitor) ma reale e cioè sottoporsi ad una ulteriore visita medica.

da quello che lei riferisce in modo estremamente superficiale e confuso comunque mi sentirei di appoggiare l'opinione del collega.

non so a cosa si riferisce quando scrive della tc pettorale e addome (forse torace e addome), non dice per esempio se ha eseguito una ecografia o se quello che riporta è l'esito della sola visita clinica.

non so a quali linfonodi lei si riferisca (forse del collo visti che parla di un dente cariato).

si affidi al collega e faccia quello che le ha richiesto.

mi tenga informato e buona domenica
[#2] dopo  
Utente 156XXX

Iscritto dal 2010
3 mesi febbre 36.6,37,37.3.ho 2 linfonodi,uno sotto il mento ingrossato di un millimetro,e l'altro dietro l'orecchio..ho fatto le analisi del sangue,ecografia allo stomaco,e i raggi hai polmoni risulta tutto perfetto tranne la milza e fegato ingrossato.. il dottore pensava che era qualche virus,infatti ho fatto un test per vedere se ne avevo..il risultato è negativo.la tac sarebbe per il torace e addome e dovrei farla il 26 maggio,e se risulterebbe tutto apposto anche lei sarebbe daccordo di non proseguire con altre visite??non faccio queste domande al dottore perchè lui non risponde alle domande..grazie..
[#3] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile utente,

lavoro su dati di fatto e non su ipotesi, aspettiamo la tc epoi ne riparliamo.

spero mi tenga informato

cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 156XXX

Iscritto dal 2010
salve,ho preso i risultati della tac,ora glieli scrivo:
l'indagine tomografica computerizzata del torace eseguita prima e dopo somministrazione ,per via venosa,con contrasto non evidenzia alterazioni tomodensitometriche focali nè anomalie della dinamica contrastografica a carico delle strutture toraco-mediastiniche e del parenchima polmonare non appezzabili linfoadenopatie toraco-mediastiniche TC significative.

l'indagine tomografica computerizzata dell'addome superiore ed inferiore eseguita prima e dopo somministrazione,per via venosa,di mezzo di contrasto iodato non ionico (nella quantità di 200 ml)e previa somministrazione di mezzo di contrasto baritato x via orale, evidenzia: fegato aumentato di dimensioni a densità omogenea,esente da lesioni focali.coleciste alitiasica non dilatazione delle vie biliari intra ed extra-epatiche. milza lievemente aumentata ( D. L mm125),a densità omogenea esente da lesioni focali. non apprezzabili alterazioni tomodensitometriche focali ne anomalie della dinamica contrastografica a carico del pancreas,surreni,ren,vescica e prostata. non versamento fluido in sede addomino-pelvica,ne significative linfoadenomegalie.

lei che ne pensa??
[#5] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
direi che, a parte le dimensioni della milza, molto poco aumentata, il resto sia ok.

consideri che però esistono dei limiti relativi al fatto che i referti dell'esame è stato riportato da lei e che non ho visto personalmente le immagini tc

a presto
[#6] dopo  
Utente 156XXX

Iscritto dal 2010
ci deve essere un motivo per l'aumento della milza??ma dopo 4 mesi di febbre a 37.5 e non si trova la motivazione di questa febbre non provoca nessun problema all'organismo?
[#7] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile utente,

l'aumento delle dimensioni della milza potrebbero essere messe in relazione proprio per la presenza della febbre.

la milza è un organo importante per il nostro sistema di difesa.

sarà utile continuare le ricerche per capire la provenienza della febbre. si consulti con il suo curante

cordiali saluti
[#8] dopo  
Utente 156XXX

Iscritto dal 2010
salve,ho fatto l'ultimo controllo prescritto dal mio dottore e non è risultato nulla. mi ha detto che ha avuto altri casi come il mio,in cui la febbre è passata da sola,e mi può durare anche un anno ma passerà..in pratica io ora dovrei aspettare che mi passi la febbre senza sapere quello che ho?non deve esserci per forza qualcosa che non va? saluti
[#9] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
sia pur con i limiti prima detti, poso condividere l'opinione del collega.

cordiali saluti
[#10] dopo  
Utente 156XXX

Iscritto dal 2010
quindi lei è daccordo che la febbre che ho da 4 mesi ha 37.7 passi sola?
[#11] dopo  
Utente 156XXX

Iscritto dal 2010
quindi lei è daccordo che la febbre che ho da 4 mesi ha 37.7 passi sola?
[#12] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
non avendo avuto la possibilità di approfondire direttamente, con i limiti di una valutazione a distanza ed in relazione a quanto da lei riferito, se sono stati affrontati tutti gli aspetti in relazione ai sintomi riferiti, può essere perseguita l'ipotesi del collega.

mi tenga comunque informato

cordiali saluti