Utente 161XXX
Salve,
ho una lieve sporgenza mandibolare che mi provoca un leggero scricchiolìo alla mandibola nella masticazione sopratutto.
Sono andata da un chirurgo il quale mi ha consigliato l'intervento anche se non strettamente necessario in quanto per il momento la frequenza di questo "scricchiolìo" è di circa 2-3 volte al mese.
La mia domanda è la seguente:
I pro e i contro di un intervento di chirurgia Maxillo facciale e le conseguenze del POST-Operatorio?
Certa di una Vostra risposta colgo l'occasione per inviarVi cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
12% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
farei un passo indietro
prima di tutto è indispensabile valutare se vi è una patologia articolare ( dove lei sente lo scricchiolio ) e se presente va trattata
il suo specialista è uno gnatologo che sappia fare diagnosi e terapia
solo dopo in situazione di benessere articolare può essere valutata l'eventuale chirurgia ortognatica in associazione ad un ortodonzista
non si può certo pensare alla chirurgia mandibolare in grado di risolvere lo " scricchiolio "
affronterei quindi per gradi al situazione
cordiali saluti

[#2] dopo  
Dr. Giovanni Auletta
28% attività
4% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Genile utente i disturbi che ci riferisce non sono indicazione alla chirurgia ortognatica.