Utente 160XXX
Ringrazio sentitamente la risposta del dott. Corica, ma prima di arrivare a fare i test delle intolleranze proprio per i ripetuti episodi di malessere ho consultato anche un gastroenterologo perchè il mio medico curante pensava potesse essere un problema a carico del colon.
Ho fatto sia una ecografia al fegato e all'addome in generale proprio perchè si sospettava la colecisti e in seguito mi sono sottoposta ad una colonscopia: tutto è al suo posto non ho patologie a questi livelli.
Mi può dare ulteriori indicazioni alla luce di quanto detto?
Sempre con la stessa cortesia ringrazio cordialmente.
Roberta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Corica
40% attività
8% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Qualche mese fa ho visto una paziente che aveva dei calcoli alla colecisti senza che fossero visibili all'ecografia, ho fatto eseguire una colangio-RM.

Oltre ai prick per inalanti e alimenti e relativo ragionamento sulle reazioni crociate, potrebbe fare un per l'allergia al nichel solfato con un patch test e un test dose.

I test per la celiachia deve ripeterli, sicuramente.
Un eventuale helicobacter pylori gastrico potrebbe darle qualche fastidio.
Mi faccia sapere.