Utente 136XXX
Salve, è da molto tempo che soffro del seguente problema: se mi eccito (per esempio un raporto interrotto) dopo alcuni giorni che non ho rapporti sessuali e non raggiungo l'eiaculazione per un qualunque motivo provo un dolore a entrambi i testicoli che si protrae per alcune ore. Per spigarmi meglio il dolore sopraggiunge solamente dopo che ho urinato, quindi se non urino per 1 ora il dolore inizia dopo 1 ora, se attendo 4 ore il dolore inizia dopo 4, ma alcune volte urinando immadiatamente appena interrotto il rapporto non succede nulla. In più durante un rapporto normale mi succede che pochi secondi dopo la penetrazione (sia che abbia avuto anche preliminari o no) eiaculo, non so se le due cose possono essere collegate. Per concludere aggiungo che ultimamente, ma molto raramente mi capita di provare questi dolori anche senza eccitamento.

Grazie M.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

quello che ci racconta potrebbe far pensare ad un problema infiammatorio a livello delle vie uro-seminali e, collegato a questo primo problema, bisogna poi indagare attentamente anche la sua eiaculazione precoce.

A questo proposito, se desidera avere più informazioni dettagliate, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/210-dapoxetina-nuovo-farmaco-trattamento-eiaculazione-precoce.html .

Un cordiale saluto.


[#2] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
Grazie Dottore per la celere risposta, per aiutare ad inquadrare il problema, posso dirle che il problema mi si manifesta da 10 anni, e che circa 2 anni fa sono stato operato di ernia inguinale, intervento perfettamente riuscito. Non so se possono essere di aiuto queste indicazioni.

Grazie ancora M.

ps, quando provo dolore, mi accorgo inoltre di un'igrossamento dei testicoli e di entrambi gli ureteri ( se cosi si chiamano).
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

penso si riferisca ai deferenti e non agli ureteri che sono le strutture anatomiche che portano l'urina dal rene alla vescica.

I dolori poi da lei avvertiti potrebbero essere anche il segno di una dilatazione acuta e momentanea delle vie seminali che, anche in situazioni fisiologiche, si può determinare.

Detto questo penso comunque che ora sia giunto il momento di sentire in diretta un esperto andrologo.
[#4] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
Grazie dottore per le risposte, vedro in settimana di prendere appuntamento per una visita.

Buona Giornata M.
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

ci tenga comunque aggiornati sui suoi futuri passi per capire la sua attuale situazione clinica, se lo desidera.

Ancora un cordiale saluto.