Utente 159XXX
Buongiorno,

Vorrei chiedere un vostro parere in attesa di effettuare una visita uro-andrologica il mese prossimo.
E' da circa un paio di settimane che avverto un fastidio ( lieve bruciore ) nella zona del meato uretrale - uretra - prostata....
Non mi da nessun problema a livello urinario e/o eiaculatorio però è un fastidio che in determinate giornate è costante in altre assente.
Sono in un periodo di fortissimo stress ( lutto in famiglia ) e sono molto ipocondriaco, ad esempio ho anche la sensazione che un testicolo sia leggermente meno tastabile di un altro.
Il mio medico curante mi ha prescritto qualche settimana fa un antibiotico per 5 giorni che pero non ha modificato la situazione ed in seguito una pomata perchè è probabile secondo lui che sia qualcosa di infiammato esternamente sul glande.
La mia domanda è , in assenza di problemi di minzione di qualsiasi tipo il mio leggero fastidio da cosa può essere causato dato che ho letto che cmq le infiammazioni tipo uretrite e prostatite portano sempre a disturbi urinari o sessuali???
In secondo luogo è normale che il testicolo sx al tatto presenti una maggiore massa venosa nella sua parte superficiale??? ( non vermicelli stile varicocele ma proprio maggiore vascolarizzazione )

Mi scuso per essermi dilungato

Grazie Per la collaborazione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente non sempre le infiammazioni alla prostata e all uretra, specie se lievi, portano ad una sintomatologia evidente. faccia la visita specialistica e poi ci faccia sapere
[#2] dopo  
Utente 159XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la celere risposta.
Le volevo chiedere in merito alla seconda domanda....io noto che la sacca scrotale sinistra sia piu palpabile della destra.
Non ho problemi di nessun tipo al testicolo e non mi sembra di sentire strane venature tipiche del varicocele.
Stasera mi reco dal mio medico curante, cosa devo aspettarmi???
E' normale che la vascolarizzazione sinistra sia piu rilevante della destra??

Grazie Mille