Utente 162XXX
salve ho 18 anni e soffro di una lieve (credo) forma di pectus excavatum. Volevo chiedervi se facendo nuoto il problema si puo correggere. eventualmente potete consigliarmi qualche sport.

vi ringrazio in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Paolo Scanagatta
32% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Buongiorno,

purtroppo il Pectus excavatum è una malformazione della struttura ossea/cartilaginea del torace e pertanto non migliora, né peggiora, in seguito all'attività fisica/sportiva; tuttavia, esercizi fisici che siano atti a potenziare i muscoli pettorali lo possono rendere meno evidente.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Dr. Francesco Inzirillo
36% attività
0% attualità
12% socialità
SONDALO (SO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Gentile utente

Vorrei solo aggiungere che non in tutti i casi l'ipertrofia dei muscoli pettorali rende meno evidente il difetto.
Per mia esperienza diretta, in alcuni casi può accadere il contrario perchè il muscolo pettorale aumenta di volume sul piano postero-anteriore mentre la posizione dello sterno rimane invariata.
Il risultato può essere addirittura il peggioramento dell'escavazione.
Tuttavia in alcuni casi qualche miglioramento si può ottenere
[#3] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
Concordo con quanto scritto dai colleghi sul fatto che aumentando la massa muscolare non si raddrizza loscheletro e talvolta si può rendere più evidente l'infossamento dello sterno.
sulla opportunità di eseguire dello sport non vi è dubbio che sia consigliato per la sua salute psico fisica.
Tenga tuttavia presente che vista la sua età ancora relativamente giovane la possibilità di una correzione senza dovere eseguire delle osteotomie (e quindi con tecnica di Ravich) è possibile grazie alla buona deformabilità delle cartilagini costali che "invecchiando" non sarà più possibile.
Le consiglio di fare un consulto con uno specialista per avere delle informazioni maggiori sulla entità del suo PE ed avere consigli in merito.
consulti il minforma seguente:
http://www.medicitalia.it/minforma/chirurgia-toracica/384-pectus-excavatum-tecniche-correzione.html

cordialmente