Utente 162XXX
gentili dottori da due anni continuo ad avere febbricola 37 37 e2 accompagnato da calo di peso e mal di testa. l'estate scorsa ho fatto tutti i controlli possili,sono risultata positiva alla mononucleosi che avevo già preso l'anno precedente. facendo un ulteriore controllo alle feci mi sono state riscontrate delle spore funginee. ho preso fermenti lattici vitamine e antibiotico per circa 2 settimane.. sembrava mi fosse passato il problema ma ecco che a distanza di un anno inizio a riavere gli stessi problemi. da 2 settimane prendo uno sciroppo diflucan ma senza risultati.. cosa mi consigliate di fare???
[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
avranno effettuato oltre alla coprocoltura anche un antibiogramma con l'indicazione di un antibiotico (antifungino) mirato.Il ripristino di una flora microbica idonea è un passo fonda,mentale per impedire la crescita di microbi patogeni. Una lunga terapia con antibiotici, non mirata, può alterare la flora residente e creare problemi di dismicrobismo. E' anche opportuno fare un esame chmico-fisico delle feci per vedere eventuali problemi di malassorbimento, Ph etc. Una corretta alimentazione è anche importante con un buon residuo di fibre. L'emocromo com'è risultato?
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 162XXX

Iscritto dal 2010
tutte le analisi le ho fatte lo scorso anno: colonscopia ,radiografia al torace, esami alle feci.. anche quelle antitumorali...non c'erano dati alterati. tutto regolare, hanno trovato solo queste spore funginee e mi hanno somministrato lo sporanox per circa 14 giorni.. farò nuovamente i controlli ma i sintomi sono sempre gli stessi quindi credo ke sia lo stesso problema che non sono riuscita a risolvere ed essendo anche molto magra di mio questa perdita di peso mi preoccupa parecchio..
[#3] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
La capisco,
dovrebbe ripetere gli esami ed in seguito, dopo opportuna terapia,seguire un buon regime alimentare ed assumere dei probiotici per un periodo di tempo. E' possibile, la ricomparsa di miceti o la presenza di "spore" nelle feci a distanza di tempo, in quanto non sempre si riesce completamente ad eradicarli. Si consiglia infatti di eseguire dei cicli di terapia ( anche una seconda somministrazione dopo 15gg), per eradicare più facilemnte il patogeno.In questo caso, un buon "svuotamento" intestinale è consigliato.
Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 162XXX

Iscritto dal 2010
dottore bere alcoloci (nella giusta dose ovviamente) potrebbe peggiorare la mia sistuazione???
[#5] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Bere moderatamente non fa male, come nell'alimentazione. Il bere, naturalmente, non deve diventare una "cattiva" abitudine.Durante un'eventuale terapia con anti-micotici o antibiotici, è bene moderarsi maggiormente.
Cordiali saluti.